Home Altri Sport Roland Garros, Musetti straordinario: che esordio

Roland Garros, Musetti straordinario: che esordio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45
CONDIVIDI

Lorenzo Musetti straordinario all’esordio al Roland Garros 2021 con l’azzurro che ha battuto in maniera netta Goffin in tre set. Parziale netto di 6-0, 7-5 e 7-6 per il classe 2002 che ora vola al secondo turno e fa un importante salto in avanti nella classifica ATP.

Musetti Roland Garros
Musetti © Getty Images

Musetti-Goffin, vittoria in tre set per l’azzurro

Un Lorenzo Musetti sontuoso ha vinto contro Goffin nel primo turno del Roland Garros con l’azzurro che ha portato la vittoria a casa in soli tre set. Parziale di 6-0, 7-5, 7-6 con il classe 2002 che sta dimostrando sempre più di essere in uno stato di forma eccezionale. Continua la sua scalata in classifica ATP con l’italiano che grazie al successo odierno si porta virtualmente alla posizione numero 69. Un risultato straordinario per il classe 2002 che ha dichiarato più volte di voler arrivare entro i primi 50 entro la fine dell’anno solare. Di questo passo è probabile che ci riesca molto prima. Una prestazione di alto livello per l’azzurro che ha vissuto al meglio anche dal punto di vista mentale i momenti difficili della sfida.

LEGGI ANCHE >>> CLASSIFICA ATP, SCIVOLONE SINNER

Roland Garros
Roland Garros © Getty Images

Roland Garros, la situazione degli italiani

Domani avremo altri italiani in campo con Travaglia che se la vedrà contro De Minaur e Cecchinato contro Uchiyama. Successivamente scenderà in campo Caruso che affronterà Duckworth, mentre Seppi se la giocherà contro Auger-Aliassime. Una partita importante anche per Sinner con l’esperto azzurro che potrebbe fare un regalo al giovane collega altoatesino, cercando di fermare il giovane canadese, rivale in classifica del classe 2001. Grande attesa anche per l’esordio di Matteo Berrettini, numero 9 al mondo e miglior italiano in classifica ATP. Il tennista romano se la vedrà contro il giapponese Daniel.

LEGGI ANCHE >>> ROLAND GARROS, PARTE MALE SONEGO

Dispiace per l’eliminazione di Sonego nella giornata di oggi, mentre Sinner ha faticato e non poco nell’avere ragione di Herbert, dovendo rimontare e vincendo poi in 5 set per 3-2. La giornata di martedì inizierà alle ore 11 con le partite che si chiuderanno con l’esordio di Djokovic contro Sandgren.