PSG-Basakshehir partita interrotta causa razzismo – VIDEO SHOCK

Episodio clamoroso accaduto durante PSG Basaksehir: partita interrotta causa razzismo. Ecco cosa è successo

PSG Basaksehir cosa è successo
PSG Basaksehir / Getty Images

L’episodio accaduto durante i primi minuti di PSG-Basaksehir è destinato ad entrare, tristemente, nella storia del calcio: prima partita della storia della Champions League interrotta dai calciatori delle due squadre causa razzismo.

Gli atleti delle due squadre hanno deciso di lasciare il campo a causa di un’espressione razzista pronunciata dal quarto uomo Sebastian Coltescu, rivoltosi verso Pierre Webo, assistente del tecnico dell’Instanbul Basaksheis, Okan Buruk.

Il direttore di gara si sarebbe avrebbe utilizzato la parola “negro” per indicare Webo, scatenando l’ira non solo dello stesso assistente tecnico ma anche delle due squadre.

Al momento la gara non è ancora ripresa, presto potrebbero arrivare novità da parte delle due squadre.

ECCO IL VIDEO DELL’EPISODIO TRATTO DA TWITTER:

Previous articlePSG-Basaksehir, clamoroso: i calciatori lasciano il campo causa razzismo!
Next articleBarcellona-Juventus Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino