Premier League, Manchester City campione: i verdetti

Premier League, Manchester City campione: i verdetti

La Premier League è finita e ha emesso i propri verdetti stagionali: dopo un’entusiasmante lotta senza esclusione di colpi, il Manchester City è riuscito ad avere la meglio sul Liverpool per un solo punto. Prima di questa giornata la squadra di Guardiola comandava con 95 punti, uno in meno il Liverpool che ha comunque proiettato tutte le proprie risorse per la finale di Champions del 1 giugno. Per entrambe si trattativa di due gare sulla carta abbastanza abbordabili, poiché il City era atteso nella tana del Brighton, mentre il Liverpool ha giocato in casa contro il Wolverhampton. Per le big, dunque, non si trattava di due impegni impossibili… GUARDIOLA CAMPIONE, ORA LASCIA?

Premier League, Manchester City campione: i verdetti

Dunque, grazie alle reti di Aguero, Laporte, Mahrez e Gundogan, il City si laurea campione d’Inghilterra. Al Liverpool non basta la doppietta di Mané. Retrocedono Cardiff, Fulham e Huddersfield, in Champions ecco City, Liverpool, Chelsea e Tottenham. Europa League in bilico: United sicuro, l’Arsenal attende la finale di EL contro il Chelsea (se dovesse vincere, ci andrebbe anche Emery) mentre l’ultimo posto disponibile potrebbe essere del Watford se dovesse battere il City nella FC Cup. GUARDIOLA, QUALE FUTURO? 

Previous articleRoma-Juventus Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino | Classifica
Next articleCalciomercato Inter, Icardi e non solo: asse caldissimo col Psg