Panchina Milan, Pioli via: volata a tre per la sua sostituzione

Panchina Milan, Pioli via: volata a tre per la sua sostituzione alla guida della compagine rossonera in vista della prossima stagione.

Pioli Milan
Pioli @ Getty Images

PANCHINA MILAN, LE ULTIME – Da qui al termine della stagione mancano ancora 12 gare e resta da capire quale sarà la classifica finale, ma quasi sicuramente Stefano Pioli dirà addio al Milan al termine di questo campionato. La dirigenza rossonera, infatti, avrebbe deciso di cambiare tecnico dopo la sconfitta interna dello scorso 8 marzo contro il Genoa: il secondo ko nelle ultime quattro partite di campionato, dopo quello di febbraio contro l’Inter nel derby di Milano. L’attuale allenatore del Milan non avrebbe avuto ancora alcun tipo di confronto con al dirigenza, ma al momento le possibilità di una sua permanenza nel capoluogo meneghino sembrerebbero essere ridotte al lumicino. Per la sua eventuale sostituzione si fanno diversi nomi, ma al momento i principali candidati per allenare il Milan sarebbero tre: conosciamoli meglio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, pronto un tecnico italiano al posto di Pioli

Panchina Milan, volata a tre

Il primo nome della lista – secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sky Sport’ – è quello di Ralf Rangnick, con cui proseguono ormai da diverse settimane i contatti. Il 61enne tedesco è il preferito di Ivan Gazidis, ma le sue alte pretese rappresentano un ostacolo da tenere assolutamente in considerazione. Attenzione, poi, a Marcelino García Toral, noto semplicemente come Marcelino, che era già stato accostato ai rossoneri dopo l’esonero di Giampaolo. Il manager spagnolo piace per filosofia di gioco e per esperienza internazionale e non avrebbe alcun problema a guidare una squadra dalla grandissima tradizione come quella rossonera. Chiudiamo con la candidatura a sorpresa, ovvero quella di Unai Emery, che lo scorso 29 novembre è stato esonerato dall’Arsenal. L’ex tecnico dei ‘Gunners’ è attualmente libero e la trattativa per portarlo a Milano potrebbe decollare in tempi piuttosto brevi. Chi la spunterà alla fine?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, Ibrahimovic si allena con un’altra squadra: clamoroso!