Milan, scelto il sostituto di Ibrahimovic in caso di addio

Il Milan è in attesa del ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic per dare a Stefano Pioli una scelta in più in attacco. Il centravanti svedese è fermo dallo scorso maggio quando si è operato al ginocchio. Il sogno della punta è quello di tornare a disposizione già per gli ottavi di finale di Champions League.

Tempo di valutazioni in casa Milan su quello che sarà il futuro della rosa a disposizione di Stefano Pioli. Molti calciatori, per rendimento, età e contratto, sono in bilico e tra questi c’è Ibrahimovic. Il centravanti ancora non è sceso in campo in questa stagione per via dell’operazione al ginocchio che lo tiene fuori dai campi da circa 8 mesi.

Milan, scelto il sostituto di Ibrahimovic
Ibrahimovic

Milan, si valuta il futuro di Zlatan Ibrahimovic

Il Milan sa bene di non poter fare affidamento ancora a lungo sul centravanti classe 1981 che compirà 42 anni il prossimo ottobre. Resta da capire se la punta resterà ancora a disposizione della squadra anche per la prossima stagione o appenderà gli scarpini al chiodo a fine anno. La punta vuole tornare al meglio per aiutare i suoi compagni nel finale di stagione. Maldini e Massara però devono fare le loro valutazioni in ottica futura sapendo di doversi muovere con anticipo per cercare i giusti attaccanti su cui puntare. Le intenzioni appaiono ben chiare con una doppia soluzione pronta in caso di addio al calcio dello svedese.

Calciomercato Milan, pronti i sostituti di Ibrahimovic

La dirigenza del Milan vuole riportare in rossonero Lorenzo Colombo. Il giovane attaccante del Lecce sta facendo bene in questa prima parte di stagione con la maglia dei salentini e rappresenta il giovane sul quale puntare in ottica futura. Per lui, dopo i prestiti alla Spal ed ai giallorossi, è giunta l’ora di tornare alla base. I pugliesi hanno il diritto di riscatto sul cartellino ma il Milan ha mantenuto una possibilità di contro riscatto. L’eventuale sostituzione di Ibrahimovic però non avverrà con il solo ritorno del giovane a Milanello. Maldini e Massara vorrebbero affiancare a Giroud ed al classe 2002 un’altra punta di esperienza. In questo senso va visto l’interesse nei confronti di Marko Arnautovic. L’attaccante del Bologna conosce bene questo campionato e, improntando una trattativa con largo anticipo, si darebbe tempo e modo agli emiliani di trovare un sostituto.

Calciomercato Milan, idea Arnautovic
Arnautovic

L’attacco a disposizione di Pioli vedrebbe così tre centravanti con Giroud, Arnautovic e Colombo a giocarsi il posto. Cessione in prestito invece per il giovane Lazetic che potrebbe trovare spazio in una nuova squadra italiana per essere seguito da vicino.

Previous articleNzola, a giugno il grande salto: pronto l’addio allo Spezia
Next articleBarcellona, Xavi fa sul serio: dalla Roma il nuovo rinforzo