Milan, Maldini pesca dal Mondiale: che colpo per il centrocampo

Non è affatto un mistero che la Coppa del Mondo sia una vetrina importantissima per i calciatori che non vedono affatto l’ora di farsi notare dai grandi club per farsi ingaggiare. Questo è il caso del Milan che sta osservando, con molta attenzione, alcuni atleti che si stanno mettendo in mostra in questa competizione. Tanto è vero che il direttore tecnico, Paolo Maldini, ha già centrato il suo obiettivo.

Ancora qualche altro giorno di riposo e poi i campioni di Italia riprenderanno gli allenamenti. Stefano Pioli vuole ritornare, quanto prima, nella posizione in cui era stato decisamente abituato lo scorso anno dove ha trionfato vincendo il campionato. Anche se, dinanzi a lui, c’è un Napoli che non ha alcuna intenzione di fermarsi. Il mese di gennaio non è solamente quello in cui riprenderà la Serie A, ma anche la ripresa del calciomercato invernale. Tanto è vero che si sta pensando seriamente di rinforzare la squadra per puntare decisamente sia al campionato ma anche in Champions League.

Paolo Maldini © LaPresse

Milan, Maldini guarda in Qatar per il prossimo colpo

Il Milan osserva, con molta attenzione, il campionato del Mondo in Qatar. Oltre ad osservare i tesserati che sono impegnati (o sono stati impegnati fino ad ora). Se per alcuni calciatori è stato tempo di vacanza e ricaricare le pile, non si può dire lo stesso per quanto riguarda i dirigenti che non si sono mai fermati. Tra questi c’è proprio il nome di Paolo Maldini che osserva, con molta attenzione, qualche prospetto interessante che possa fare del bene alla propria squadra. Il nome già c’è. Anzi, molto probabilmente chiedere un piccolo “aiuto” da parte di un proprio tesserato nel convincere il calciatore ad accettare il possibile trasferimento a Milano.

Milan, Maldini chiede aiuto a Leao per William Carvalho

William Carvalho © LaPresse

Non si tratterebbe affatto di una novità e nemmeno di un nome nuovo: William Carvalho è uno dei calciatori che piace (e non poco) alla dirigenza di via Aldo Rossi. Il mediano del Betis Siviglia si sta imponendo in questo Mondiale. Grazie anche alle sue ottime prestazioni il Portogallo ha conquistato, in anticipo, il biglietto per gli ottavi di finale. Il numero 14 dei lusitani è uno dei punti di forza sia del ct Santos che del club spagnolo. Per avviare una trattativa non è affatto semplice. Anche perché il costo del suo cartellino parla chiaro: almeno 30 milioni di euro. Cifra che si può anche alzare. Tutto dipenderà da come andrà questo Mondiale.

Previous articleIl colpo arriva da Gattuso: affare Milan-Valencia
Next articleCamila Giorgi, una ‘Super Woman’ divina: “Red passion”