Milan, pronto lo sgarbo all’Inter: Maldini segue un obiettivo nerazzurro

Il Milan continua a studiare le mosse per il prossimo mercato. Dopo l’addio di Calhanoglu che si è accasato all’Inter, i rossoneri preparano uno sgarbo ai cugini. Maldini, infatti, segue un obiettivo nerazzurro.

Milan
Paolo Maldini © Getty Images

Gianluigi Donnarumma ed Hakan Calhanoglu sono il passato del Milan, lo sa bene Paolo Maldini, che, nonostante i due addii, non perde di vista l’obiettivo di rinforzare la squadra in vita della prossima stagione. Il direttore dell’area tecnica è consapevole che il mercato dovrà essere importante, per dare soprattutto modo a Stefano Pioli di avere sempre a disposizione energie pronte per affrontare il doppio impegno Serie A e Champions. Proprio in merito alla massima competizione continentale, c’è grande attesa in casa Milan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————>>> Dalla Francia: Milan vicino al talento del Marsiglia

I rossoneri ritornano ad ascoltare la musichetta dopo ben oltre 7 anni. Maldini vuole costruire una squadra capace di onorare il ritorno dell‘ex Coppa dei Campioni nello stadio Meazza di sponda rossonera. Risolta la questione portiere con l’approdo a Milanello del neo campione di Francia con il Lille Mike Maignan, il Milan si concentrerà nel ricercare un vice Theo Hernandez, un attaccante per far respirare Ibrahimovic e soprattutto si concentrerà sul centrocampo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————–>>> Milan, assalto per l’erede di Calhanoglu: prima offerta respinta

Milan, pronto lo sgarbo all’Inter: Maldini segue un obiettivo nerazzurro

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “Il Messaggero“, il Milan sarebbe una delle squadre in lizza che sono interessate ad ingaggiare Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo è valutato dalla Lazio 60 milioni di euro. Simone Inzaghi vorrebbe che il giocatore lo raggiunga all’Inter, ma con l’approdo di Calhanoglu quest’ipotesi potrebbe decadere. Il Milan potrebbe sostituire l’ex numero 10 proprio con il trequartista della Lazio. I rossoneri non sono però gli unici interessati al giocatore. Infatti, Maldini deve vincere la concorrenza di Real Madrid e Juventus.