Milan, Donnarumma via? Scelto il sostituto

In casa Milan c’è apprensione su quello che sarà il futuro di Gianluigi Donnarumma. L’accordo per il rinnovo è ancora lontano ed il club avrebbe già scelto l’eventuale sostituto del portiere della nazionale.

Donnarumma Milan
Donnarumma © Getty Images

Calciomercato Milan, nodo Donnarumma

In casa Milan continua a tenere banco la questione rinnovi dei giocatori che sono in scadenza di contratto. I rossoneri devono fare i conti con l’accordo di Gianluigi Donnarumma che terminerà a giugno di quest’anno con il portiere che non ha ancora rinnovato. Le trattative procedono a rilento con le richieste di Raiola che appaiono troppo alte per le casse del club meneghino. L’addio del portiere della nazionale non è quindi da escludere con diverse big che sono interessate al suo cartellino. Maldini e Massara si stanno quindi guardando attorno per trovare l’eventuale sostituto del classe 1999.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, COLPO DAL REAL CON LA CHAMPIONS

Milan, il sostituto di Donnarumma è Gollini

Nel caso in cui il portiere rossonero non dovesse rinnovare, la scelta per la porta dovrebbe cadere su Pierluigi Gollini. L’estremo difensore dell’Atalanta sta passando un momento difficile per via della scelta di Gasperini di puntare su Sportiello tra i pali della squadra bergamasca. L’ex Verona però ha vissuto finora una buona stagione tra i pali, aumentando la sua esperienza internazionale giocando per il secondo anno di fila la Champions League con la sua squadra. Classe 1995, rappresenterebbe una scelta in linea con il tipo di investimenti fatti dal Milan in questi ultimi anni.

LEGGI ANCHE >>> MANCHESTER UNITED-MILAN STREAMING

Il tutto è chiaramente legato a quella che sarà la decisione di Donnarumma con il giovane talento che ha più volte affermato di voler restare a Milanello ancora a lungo. Se dovesse saltare però l’accordo tra le parti, la dirigenza rossonera saprebbe già su chi puntare.

Previous articlePaura Galliani: il dirigente ricoverato in ospedale, il motivo
Next articleCalciomercato Inter, Marotta tra Dybala e Aguero: un top per Conte