Addio alla Juve già a gennaio: la destinazione

Ricomincia la Serie A ma anche il calciomercato con la sessione invernale che potrebbe portare in dote qualche piccola novità in vista del prossimo futuro. Lo sa bene la Juventus che potrebbe lavorare soprattutto sulle uscite con un reparto particolarmente attenzionato: il centrocampo. 

Gennaio è il mese della ripartenza del campionato di Serie A, ma anche quello del calciomercato in cui i club proveranno a mettere mano, dove possibile, alle rispettive rose per arrivare alla seconda e decisiva fase di stagione nelle migliori condizioni possibili. Occhio al centrocampo della Juventus che presenta in particolare un elemento che piace all’estero già per questa sessione.

Calciomercato Juventus, McKennie tra la suggestione Premier e il Borussia Dortmund 
Juve ©LaPresse

Calciomercato Juventus, a gennaio l’indiziato ad uscire può essere McKennie

Riparte dalla Cremonese il cammino in Serie A della Juventus che aveva chiuso il proprio 2022, prima della sosta Mondiale, con sei vittorie consecutive prima poi dello scossone societario che ha spostato l’attenzione altrove. Gennaio è però anche il periodo del calciomercato invernale ed è inevitabile spostare anche lì l’attenzione visto che dalle parti dei bianconeri qualcosa potrebbe cambiare. Allegri però non si sbilancia nella conferenza stampa pre Cremonese, liquidando così Rabiot e tutte le questioni di mercato: “Parlare di mercato non serve a niente, pensiamo al campo. Sta facendo bene Adrien, ma siamo concentrati su cosa fare fino a giugno”.

Al netto delle parole del tecnico livornese potrebbe però essere proprio il centrocampo a mutare leggermente forma in vista della seconda fase di stagione. Rabiot resta un caso aperto col contratto in scadenza, ma non l’unico. Paredes non ha convinto mentre un nome che stuzzica dall’estero già per questo inverno è l’americano Weston McKennie, diviso tra ipotesi inglesi e tedesche.

Calciomercato Juventus, McKennie tra la suggestione Premier e il Borussia Dortmund

Calciomercato Juventus, McKennie tra la suggestione Premier e il Borussia Dortmund 
Weston McKennie ©LaPresse

Come evidenziato da ‘Todofichajes.com’ lo stesso centrocampista statunitense della Juventus punterebbe all’addio già in questa finestra invernale di calciomercato. In questo momento sono due le compagini che lottano più concretamente per un suo acquisto: il Bournemouth in Premier e il Borussia Dortmund in Bundesliga. Sebbene la squadra inglese abbia bussato per prima alla porta di McKennie, l’irruzione nelle trattative da parte del club tedesco potrebbe portare a un cambiamento nel futuro del centrocampista 24enne.

Il Bournemouth, secondo la stessa fonte, aveva già il sì dell’americano ma senza aver formalizzato alcuna proposta alla Juventus. Una situazione che ha aiutato il Dortmund ad avanzare inserendosi nell’affare con tanto di apprezzamento all’idea di proseguire la carriera in Bundesliga. La società bianconera dal canto suo si aspetta almeno 35/40 milioni. 

Previous articleCecilia Rodriguez, inizio 2023 incandescente: perizoma da infarto
Next articleColpo Tatarusanu a zero in Serie A, Milan ‘tradito’