Colpo di scena, Karius arriva in Serie A: tutto merito della Leotta

Un vero e proprio colpo di scena per quanto riguarda uno dei calciatori più chiacchierati negli ultimi anni. E, mai come adesso, negli ultimi mesi per motivi che vanno molto lontani dal mondo del calcio. O forse no? La cosa certa è che ci stiamo riferendo a Loris Karius, conosciuto da molti per essere stato colui che ha consegnato la Champions League al Real Madrid qualche anno fa 

Adesso, però, possiamo confermare che il calciatore in questione si è riscattato alla grande. Ora è diventato il protagonista principale anche nel mondo del gossip visto che è abbastanza risaputo il fatto che sia legato sentimentalmente alla giornalista di ‘Dazn‘, Diletta Leotta. La relazione tra i due sta andando avanti nella migliore maniera possibile. Tanto è vero che non si sta parlando d’altro se non del loro amore. Nel frattempo, però, si parla anche del futuro da parte dell’atleta tedesco che, a meno di clamorosi colpi di scena, potrebbe essere proprio nel nostro Paese. La Serie A è pronto ad accoglierlo.

Karius arriva in Serie A?
Loris Karius e Diletta Leotta © LaPresse

Karius pronto ad arrivare in Serie A: solo per Diletta

La loro storia d’amore, come riportato in precedenza, sta andando avanti nella migliore maniera possibile. Quando i due non hanno impegni non perdono un solo minuto in più e si organizzando per vedersi più spesso. Proprio come hanno dimostrato nelle ultime settimane dove hanno trascorso dei momenti di relax insieme. Adesso, però, la volontà del calciatore è quella di stare molto più vicino alla fidanzata. Ed è per questo motivo che non è assolutamente da escludere l’ipotesi che porta ad un trasferimento in Italia. Anche perché, a quanto pare, c’è proprio un top club che è alla ricerca di un secondo portiere da inserire in rosa a partire dalla prossima stagione. Come ha confermato il Newcastle il tedesco rimarrà fino al 30 giugno di quest’anno. Poi?

Karius arriva in Italia: può fare il secondo in un top club

Loris Karius arriva in Serie A? Una possibilità assolutamente da non scartare ed, allo stesso tempo, da prendere in seria considerazione. Fino a questo momento il calciatore non ha collezionato una singola presenza con la maglia dei ‘Magpies’. La dirigenza con lui è sempre stata chiara: il portiere titolare è e resterà Nick Pope. Alla fine di quest’anno il suo contratto andrà in scadenza. Ed è per questo motivo che, a pensare al suo possibile acquisto, ci sta pensando seriamente l’Inter. Solamente nel caso in cui l’ex capitano Handanovic dovesse fare le valigie e andare via.

 

 

Previous articleFormula 1, non solo Verstappen: altra minaccia Mondiale per Leclerc
Next articleBerrettini, sentenza impietosa: “Ecco il suo problema”