Juve stregata: tutto sul difensore ‘bomber’ dei mondiali

Allegri non ha più dubbi: scelto il rinforzo per gennaio, ed è una delle stelle emergenti del Mondiale.

Poche mosse, mirate, chirurgiche. La Juve sul mercato non può e non deve sbagliare, sopratutto dopo le buone notizie in arrivo per Allegri.

Allegri Jue pavlovic
Allegri stregato, la Juve cerca il difensore

I recuperi di Pogba e Chiesa, i minuti nelle gambe di Di Maria e la crescita dei giovani riducono e non poco gli interventi da provare a gestire nella gara a scacchi del mercato, in cui ogni mossa va ponderata bene per evitare spese inutili e soprattutto per anticipare la concorrenza. Restano due quindi le caselle da colmare per Allegri, votato ormai al 3-5-2 ma senza abbandonare totalmente il suo modulo preferito. L’obiettivo è quindi cercare almeno un esterno che possa prendere il posto di Danilo, dirottato con efficacia al centro della difesa, e un centrale giovane, affidabile, che possa arrivare senza spese folli ed essere subito pronto per andare in campo.

Valutare le prove dei nazionali al Mondiale diventa quindi una occasione ghiotta, e proprio durante la Coppa del Mondo si è messo in mostra un difensore che i bianconeri avevano già messo nel mirino, e che alla luce delle recenti prestazioni diventa un obiettivo concreto da non farsi scappare.

Allegri non ha più dubbi: Juve, avanti tutta sul difensore

Strahinja Pavlovic alla Juve
Strahinja Pavlovic (LaPresse)

Sei presenze in Champions da titolare inamovibile, 11 in campionato con un gol e una rete anche al Mondiale, da perno insostituibile nel pacchetto arretrato della sua nazionale. Numeri importanti, sopratutto per un calciatore di 21 anni che ha già tanta esperienza ma sopratutto grandissima personalità. Tutte caratteristiche, queste, che la Juve valuta da tempo, ma anche una conferma che arriva dalla Coppa del Mondo.

Strahinja Pavlovic stupisce non solo per la grande struttura, 194 centimetri di pura potenza, ma anche per la lucidità e per la capacità di guidare la difesa. Il centrale del Salisburgo, in gol anche contro il Camerun, ha al momento una valutazione di 20 milioni di euro. Non una cifra bassa, ma di certo una somma in linea con l’investimento previsto dai bianconeri.

Il Mondiale potrebbe però alzare le pretese del suo club e innescare un’asta sul calciatore. Sul centrale ci sarebbero infatti alcuni club di Premier e di Bundesliga, e in casa bianconera non vogliono più perdere tempo. Pavlovic è il prescelto di Allegri che avrebbe chiesto alla società di provare a chiudere in fretta la trattativa, probabilmente già a gennaio.

Previous articleGinevra Lamborghini, ovunque la si veda è piccante: che visione, signori
Next articleJessica Aidi esagera: l’intimo quasi non c’è, lady Verratti è una bomba