Disastro Italia, pioggia di addii: via per sempre dalla Nazionale

Il dramma azzurro non conosce fine. L’Italia ha salutato il Mondiale di Qatar 2022 prima ancora di arrivarci e la delusione è dilagante il giorno dopo la grande disfatta. Si punta già ad un nuovo ciclo: tanti i grandi esclusi. 

Ieri sera si è scritta un’altra pagina molto triste dello sport italiano, con la clamorosa eliminazione nella semifinale Playoff per accedere ai prossimi Mondiali in Qatar. Un ko casalingo contro la Macedonia che rappresenta un vero dramma sportivo.

Via dalla Nazionale: addio ai senatori
Italia © LaPresse

Italia, è un disastro dopo la Macedonia: pioggia di critiche tra le macerie

La delusione dilaga all’interno degli ambienti italiani dopo la clamorosa debacle nella notte tragica di Palermo in cui gli azzurri di Roberto Mancini hanno ceduto il passo ad una ben più piccola Macedonia del Nord. Una gara bloccata sin da subito, che ha visto la Nazionale provarci solamente a tratti risultando pericolosa in un paio di circostanze senza però affondare con rabbia il colpo decisivo che sarebbe potuto valere l’accesso alla finale col Portogallo.

Nulla da fare: in pieno recupero è arrivato anche l’inaspettato gol degli ospiti che con Trajkovski hanno mandato nel baratro gli azzurri, coltivando al contrario per se stessi un sogno totalmente inatteso. Ora la Macedonia si giocherà le proprie chance col Portogallo, mentre all’Italia toccherà una gara evitabile contro la Turchia, che rappresenta uno dei punti più bassi della storia azzurra.

Delusione totale per l’Italia, i tifosi sono una furia: “Via tutti”

Via dalla Nazionale: addio ai senatori
Ciro Immobile © LaPresse

Inevitabili le critiche alla squadra, alla federazione e al ct Mancini, così come le speculazioni sul futuro dell’allenatore ma anche su quello di molti calciatori. Sui social tantissimi tifosi invocano già il cambiamento e la rottura definitiva col recente passato, andando a rifondare il gruppo che in questi mesi ha saputo regalare la grande gioia dell’Europeo ma anche il dramma Mondiale.

Su Twitter sono tantissimi gli azzurri sotto attacco, con particolare attenzione a Ciro Immobile“Bisogna ripartire puntando su nuova gente. Basta con Insigne, Immobile, Jorginho, Chiellini, Bonucci.. Più spazio per Scamacca, Raspa, Zaniolo, Zaccagni ecc…”, “Jorginho Florenzi Immobile in campo ieri e contro la Svezia. Dopo 2 delusioni del genere, direi anche basta!!!”, “Basta con Immobile e compagnia“, “Basta Chiellini, Bonucci, Insigne, Jorgigno, Emerson, Florenzi, Immobile, BASTA“, “Immobile e Insigne sono due dei più grandi falliti della Nazionale Italiana. Aria, aria. Via, via”, “All’Italia manca il reparto offensivo. Insigne e Immobile spero di non rivederli più con la maglia azzurra“, “Via dalla Nazionale quei bidoni di Jorginho, Immobile, Berardi, Belotti, Insigne”, “Via Immobile e Insigne dalla nazionale“, “Firma anche tu Immobile Via per sempre dalla nazionale”. 

Previous articleSabrina Salerno sul tronco senza veli: scollatura e gambe in vista
Next articleMare, sole e Isola: Jovana in bikini lascia tutti di sasso