Inter, lo sgarbo è servito: bianconeri beffati al fotofinish

Inter, lo sgarro nei confronti dei bianconeri è servito. Super colpo in casa della Juventus a partire dalla prossima stagione. Anche se, a dire il vero, non si tratterebbe affatto della prima volta che se ne parla. Adesso, però, pare che la dirigenza nerazzurra voglia fare sul serio nei suoi confronti. Tanto da iniziare ad avviare una vera e propria trattativa per averlo a parametro zero

Mentre le sue squadre continuano, senza sosta, gli allenamenti in vista delle prossime partite che le vedranno impegnate la dirigenza continua a lavorare. A dire il vero non ha mai smesso visto che, anche quando il campionato è stato fermo per lasciare il posto alla Coppa del Mondo, i dirigenti sono sempre stati attenti per qualche nuova occasione per quanto riguarda il calciomercato. Adesso, però, pare che la situazione che riguarda il calciatore possa anche concretizzarsi nelle prossime settimane. Anche se non sarà affatto facile visto che non ci sono solamente i vicecampioni di Italia sulle sue tracce.

Inzaghi e Allegri
Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi © LaPresse

Inter, lo sgarbo alla Juventus è servito

Un pareggio, quello ottenuto contro il Monza sabato scorsa, che ha lasciato l’amaro in bocca alla compagine di Inzaghi. Subito, però, hanno voltato pagina visto che c’è stato l’incontro in Coppa Italia contro il Parma di Fabio Pecchia. I bianconeri, invece, volano sulle ali dell’entusiasmo dopo aver ottenuto l’ottavo successo di fila senza neanche subire una rete in campionato. Anche se, per quanto riguarda il calciomercato in uscita, non possono del tutto sorridere. Da come avete ben potuto capire l’Inter è sulle tracce di un calciatore che potrebbe (a meno di clamorosi colpi di scena) lasciare seriamente la ‘Vecchia Signora‘. Ed anche a parametro zero, per restare sempre in Serie A.

Inter, per la fascia destra c’è Cuadrado

Cuadrado all'Inter
Juan Cuadrado © LaPresse

L’obiettivo numero uno, sulla fascia destra per i nerazzurri, ha un nome ed un cognome: si tratta di Juan Cuadrado. Il colombiano non rinnoverà il proprio accordo con il club ed è pronto a lasciarlo alla fine di questa stagione. Nonostante la carta di identità non sia dalla sua parte (compirà 35 anni il prossimo maggio), l’ex Fiorentina e Chelsea potrebbe essere sicuramente un ottimo rincalzo per il manager piacentino su quella posizione di campo. Anche se non è da escludere assolutamente la pista che porta all’estero. Non quella europea, ma in direzione Arabia Saudita: ovvero l’Al-Nassr del suo ex compagno Cristiano Ronaldo.

Previous articleLo scambio che fa sognare i tifosi del Milan: Maldini piazza il colpo
Next articleDalla delusione alla furia: rivolta dei tifosi del Milan