Inter, l’annuncio spiazza tutti: tifosi gelati

Per l’Inter è un momento molto particolare. A rendere la situazione ancora più complessa in casa nerazzurra è un annuncio che ha spiazzato tutti. I tifosi interisti, infatti, sono rimasti del tutto gelati. 

Il pareggio con il Monza, al netto degli episodi da moviola che hanno fatto discutere per diversi giorni, e la vittoria in Coppa Italia con il Parma arrivata soltanto ai supplementari, hanno, di fatto, cancellato la buona prestazione che l’Inter ha mostrato nella sfida vinta contro il Napoli.

Inter
Inter ©Lapresse

Il 2023, quindi, ha messo in evidenza i due volti della squadra di Simone Inzaghi, la stessa identica cosa accaduta nel primo scorcio di stagione, quando, cioè, la compagine nerazzurra ha alternato buone gare e tonfi clamorosi. Al momento sono già cinque le sconfitte in campionato, debacle che hanno fatto si che i vicecampioni d’Italia scivolassero a meno dieci dalla vetta della classifica. Nonostante questo distacco, però, i tifosi dell’Inter ci credono ancora da come è possibile apprendere da uno striscione apparso allo stadio Meazza nel corso della gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia e che vedeva i nerazzurri affrontare il Parma. Dello stesso avviso è anche Simone Inzaghi che, però, deve fare i conti con una situazione molto complessa.

Inter, Lukaku lontano dalla forma migliore

Lukaku sembra essere la brutta copia del giocatore che nella stagione 2020-2021 ha trascinato l’Inter verso lo Scudetto. L’ex Chelsea non è in forma e i molteplici infortuni ne stanno segnando la stagione che, al momento, è tutt’altro che positiva. La dimostrazione che Lukaku sta attraversando un periodo particolare è la prova offerta dal belga al Mondiale. Il bomber nerazzurro, infatti, è stato innescato diverse volte dai compagni, ma si è dimostrato piuttosto impreciso sotto porta. Inzaghi, però, può contare su diverse certezze come Edin Dzeko, ma, soprattutto su Nicolò Barella. Il centrocampista ex Cagliari, infatti, sta offrendo, in maniera continuativa, delle prestazioni molto positive.

Inter, l’annuncio di Biasin: “Dumfries e Barella possono partire”

Proprio Barella potrebbe lasciare l’Inter e non solo. Oltre al centrocampista nerazzurro potrebbe salutare anche Dumfries. Il laterale olandese e l’ex Cagliari rappresentano i pezzi pregiati della rosa dell’Inter. Ne ha parlato Fabrizio Biasin ai microfoni di TVPlay. Il giornalista di Libero ha dichiarato che Dumfries e Barella possono partire qualora una big europea dovesse presentare un’offerta molto importante. Il cronista ha continuato affermando che l’Inter ha l’obbligo di chiudere tutte le sessioni di mercato in positivo e che, quindi, potrebbe essere molto probabile una cessione importante.

Previous articleLa decisione è irrevocabile, addio Juventus: tifosi divisi
Next articleBaby K, ecco il vestito che ha lasciato tutti di sasso: che visione