L’infortunio di Pogba complica i piani di Allegri: ecco però la svolta

La notizia dell’infortunio di Pogba rovina i piani di Max Allegri: ecco che potrebbe arrivare direttamente dal mercato la svolta. 

Brutte notizie in casa bianconera, con l’infortunio di Paul Pogba che piò cambiare i piani di Max Allegri. La svolta potrebbe arrivare dal mercato, con la dirigenza bianconera che è attiva su vari e trattative in entrata ed in uscita.

Max Allegri, allenatore della Juventus
Max Allegri © LaPresse

La dirigenza bianconera assieme allo staff tecnico, sta delineando i prossimi obiettivi di mercato, con Allegri che però ha dato priorità a diverse questioni di mercato. Tra acquisti e cessioni, il tecnico bianconero ha definito alcuni obiettivi in entrata per rafforzare il reparto d’attacco ed il centrocampo bianconero, dato anche l’infortunio di Paul Pogba. Una Juventus che continua la preparazione in vista dell’inizio della nuova stagione. La tournée negli USA procede bene: tante sorprese, con Moise Kean uno dei migliori sotto il punto di vista mentale e fisico. L’amichevole terminata 2-2 contro il Barcellona ha dato ulteriori segnali positivi, con Kean assoluto protagonista con una doppietta messa a segno.

Colpo per il centrocampo: offerta recapitata e affare vicino al punto di svolta

Bianconeri a lavoro non solo sul campo ma anche sul mercato, con la dirigenza che vuole mettere a punto alcune trattative, in entrata ed in uscita. L’addio di Matthijs De Ligt, approdato al Bayern Monaco, è stato subito smaltito in fretta con l’arrivo di Bremer. Ora il centrocampo è da sistemare in maniera definitiva, con la Juventus che sta cercando di piazzare gli esuberi. Ufficializzata la rescissione del contrato con Ramsey, la Juventus cerca ora di chiudere in fretta le trattative per le cessioni di Arthur al Valencia e Rabiot al Lione. Per rafforzare il centrocampo, i bianconeri sono in contatto con il PSG per Leandro Paredes. Il mediano, ex Roma, è in uscita dal club parigino. La Juventus è disposta ad offrire 20 milioni di euro, cifra che potrebbe in qualche modo accontentare il Paris Saint-Germain.

Leandro Paredes, mediano del PSG
Leandro Paredes © LaPresse

Tanto lavoro anche sul fronte cessione, con la dirigenza che sta finalmente piazzando alcuni esuberi: da Pjaca a Rabiot, passando per Arthur e Ramsey. In entrata, come detto poc’anzi, il nome è quello di Leandro Paredes. Una Juventus che dunque continua il suo processo di cambiamento, con il tecnico Allegri che ha indicato la strada da intraprendere per colmare il gap con Milan e Inter. La stagione è alle porte, con il tecnico toscano che spera di recuperare al più presto Pogba, soprattutto per il percorso Champions League, obiettivo numero uno del club bianconero.

Previous articleSophie Codegoni, vestito trasparente: sotto non c’è praticamente nulla
Next articleValeria Bigella, colazione bollente in intimo di pizzo