Hamilton e la Ferrari: arriva l’annuncio di Lewis

Mancano circa due mesi alla ripartenza delle ostilità in Formula 1 con la stagione 2023 che si preannuncia scoppiettante alle spalle della Red Bull di Max Verstappen, sempre l’auto da battere. Dal veterano Lewis Hamilton ai ferraristi Leclerc e Sainz fino a Russel e Perez, sono tutti a caccia della monoposto del campione del Mondo. 

Si parte il 5 marzo in Bahrain per la prossima stagione di Formula 1 che vedrà partire ancora da grande favorito ai nastri di partenza il solito Max Verstappen. Il forte pilota olandese ci arriva da campione in carica e tutti gli altri si preparano all’inseguimento. Tra questi anche Lewis Hamilton che parla di obiettivi ma anche della Ferrari.

Formula 1, dagli obiettivi personali alla Ferrari: parla Lewis Hamilton
Hamilton ©LaPresse

Formula 1, i campioni si preparano alla prossima stagione: è caccia aperta alla Red Bull

L’ultima stagione di Formula 1 è stata letteralmente dominata dal velocissimo Max Verstappen, capace di fare il vuoto alle proprie spalle vincendo con largo anticipo il titolo, rispetto invece a quanto fatto l’anno prima quando servì l’ultima gara per avere ragione di un caparbio Lewis Hamilton. Dall’inglese alle Ferrari di Leclerc e Sainz, tutti gli altri grandi campioni vanno a caccia del fenomeno olandese che ripartirà il prossimo 5 marzo da grande favorito anche in Bahrain.

Da lì infatti riprenderà la nuova stagione di Formula 1 per poi chiudere i battenti il 26 novembre con il gran finale di Abu Dhabi. 23 le gare previste finora per la prossima annata che vedrà anche la doppia tappa italiana di Imola e Monza, senza contare la grande novità rappresentata da Las Vegas. Si preannuncia una stagione ricca di contenuti e colpi di scena, con la caccia a Verstappen che è già partita.

Formula 1, dagli obiettivi personali alla Ferrari: parla Lewis Hamilton

Formula 1, dagli obiettivi personali alla Ferrari: parla Lewis Hamilton
Hamilton ©LaPresse

A parlare della prossima stagione alle porte ci ha pensato proprio Lewis Hamilton, che ai microfoni del canali ufficiali della Formula 1 ha detto: “Mi piace pensare che saremo noi a competere con la Red Bull e che e riusciremo a batterla di nuovo. Ci penso, certo”. Annuncio particolare poi anche sulla Ferrari: “Ma spero davvero che la Ferrari sia forte negli anni a venire. Hanno sicuramente avuto un anno difficile ma hanno dato alcuni segnali forti. Il che è stato bello da vedere. Ed è stato bello vedere la Ferrari fare di nuovo bene“.

Hamilton ha quindi concluso: “Spero sia almeno una battaglia a tre per il prossimo anno. Magari sarermo anche di più a giocarci il titolo: ad esempio, perché non può esserci McLaren? Anche Alpine sta andando alla grande, quindi vedremo”.

Previous articleSkriniar addio a gennaio? Arriva l’annuncio che chiarisce tutto
Next articleArriva Boga, che colpo in Serie A