Guardiola-Juventus, parla Sacchi: ‘Ho parlato con Guardiola, ecco la verità’

Nonostante con l’ufficialità dell’approdo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus si pensava dovessero cessare le voci sull’approdo in bianconero di Pep Guardiola, a distanza di giorni si continua a parlare, ed anche con insistenza, di una trattativa che da molti è stata bollata come una boutade assoluta. Arrigo Sacchi, tecnico ex Milan che dell’allenatore catalano è molto amico, ha detto la sua sulla vicenda, al termine della presentazione del libro dedicato alla finale di Champions League Milan-Steaua Bucarest. <<<“CENA A LONDRA TRA PEP GUARDIOLA E LA JUVENTUS, ECCO COM’E’ ANDATA”>>>

Guardiola-Juventus, parla Sacchi: ‘Ho parlato con Guardiola, ecco la verità sulla Juve’

“Pep mi ha mandato un messaggio: con la Juventus non c’è mai stato niente – le parole di Arrigo Sacchi – Lui è molto contento al Manchester City e quest’anno cercherà di vincere la Champions League. Sarri è una scelta coraggiosa per la Juve, rivoluzionaria. Se la Juventus incominciasse ad interpretare un calcio più audace, un po’ più avvenieristico come quello proposto da Sarri, aiuterebbe molto lo sviluppo del calcio italiano. La storia della Juventus e l’affetto del quale è circondata potrebbero spingere questa ivoluzione”.