Futuro Haaland: Raiola lancia la bomba inaspettata, la Serie A sogna

Calciomercato: in estate tante voci di mercato potrebbero ruotare attorno al nome di Haaland. Il bomber classe 2000 è forse il pezzo più pregiato, attualmente, della scuderia di Raiola e lo stesso agente rilascia dichiarazioni che fanno sognare anche le italiane.

Haaland
Haaland pronto al trasferimento © Getty Images

Nonostante a più riprese il Borussia Dortmund abbia sostenuto l’incedibilità di Erling Haaland, Mino Raiola non demorde e in tutti i modi cercherà di portare il suo assistito in un club più importante rispetto a quello giallonero. Se al Salisburgo il Norvegese fu una vera sorpresa, al Dortmund il gigante con il numero 9 è diventato una certezza. Medie gol spaventose per il prototipo dell’attaccante moderno: alto, fisicato ma anche incredibilmente tecnico. Il Dortmund non lo lascerà andar via facilmente, e ci vorrà un’offerta super per strapparlo ai tedeschi.

In un’intervista ad As, però, Mino Raiola alimenta i sogni di mercato delle big. Anche di quelle italiane. Parlando al celebre giornale spagnolo, infatti, il potete procuratore italo olandese ha detto la sua sul futuro di Haaland. Un futuro che, come spiegato anche nelle scorse settimane, potrebbe essere lontano da Dortmund.

Leggi anche–> Juve, le ultime news di mercato 

Haaland, Raiola svela le carte: ecco i club

Mino Raiola offre un attaccante
Mino Raiola, agente di Haaland @Getty Images

Parlando del suo assistito Raiola ha affermato come tutte le big europee siano interessate al bomber norvegese. Più nello specifico, tutte le squadre che hanno fatto parte della Superlega seguono con attenzione la vicenda legata all’attaccante.

Quando arriva una società come il Barcellona o il Real Madrid con tanta storia e campioni, è difficile rifiutare. Il PSG a sua volta sta entrando nel gruppo delle grandi, il City ci sta provando e la Juventus c’è sempre stata” ha detto Raiola, che fa sognare i tifosi bianconeri ma non solamente.

L’agente, infatti, estende il sogno anche alle altre: “I 14 grandi club della Superlega lo vogliono, sì. Ora è importante sapere quale sia la miglior opzione.”

Chissà come reagiranno a Dortmund alle parole di Raiola…

Previous articleLazio-Genoa streaming, no Rojadirecta
Next articleMkhitaryan Inter, contatti con Raiola: la situazione