Futuro Cuadrado, Marotta ci prova: colpo a zero per il 2022

Futuro Cuadrado, Marotta ci prova: colpo a zero per il 2022

Cuadrado finito out contro il Napoli
Cuadrado, centrocampista della Juventus, contro il Napoli © Getty Images

La Juventus e Cuadrado potrebbero separarsi in vista dell’estate del 2022. Il colombiano è in scadenza e a quasi 34 anni potrebbe dire addio ai bianconeri dopo anni di successi. La rivoluzione che investirà i bianconeri coinvolgerà buona parte dei giocatori che hanno dato tutto in questi 9 anni di successi leggendari in campionato. Nonostante la squadra non sia riuscita ad esprimersi al massimo, Cuadrado ha disputato una delle migliori stagioni della propria carriera per continuità di rendimento e sotto la voce assist: ad oggi sono ben 11 i passaggi vincenti per i compagni.

LEGGI ANCHE —> Inter, se va via Conte clamoroso ritorno in panchina

Futuro Cuadrado, Marotta ci prova: colpo a zero per il 2022

Per lui potrebbero essere gli ultimi mes in bianconero, dove è sbarcato nel 2015. Il rinnovo sembra problematico per due motivi: la necessità di guardare al futuro con un nuovo progetto e svecchiare alcune zone del campo dove si rendono necessari volti nuovi e giovani per guardare avanti con fiducia. E con l’età che avanza, Cuadrado rischia di rimanere fuori. Per questo ci sta pensando Marotta che l’ha avuto alla Juventus: il dirigente attenderebbe la scadenza per prenderlo a zero e consegnarlo a Conte per la stagione 2022-2023. Questa è l’idea di massima del duo nerazzurro che vuole gente pronta per il presente ma solo a prezzi abbordabili. E Cuadrado, per esperienza e qualità, potrebbe fare al caso dell’Inter come vice Hakimi.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, assalto a Malinovskyi se parte Brozovic