Finale Coppa Italia, bufera social: tifosi Napoli e Juventus uniti

I tifosi di Napoli e Juventus si sono uniti sui social contestando la scelta della Rai di mandare in onda una coreografia virtuale nella finale Coppa Italia sugli spalti dello stadio Olimpico considerata l’assenza dei tifosi.

Finale Coppa Italia
Finale Coppa Italia

Napoli-Juventus, tifosi furiosi sui social

La prima finale di Coppa Italia disputata a porte chiuse ha dato vita ad una vera e propria bufera sui social network che ha unito per una volta i tifosi del Napoli e della Juventus. Nel mirino c’è la scelta della Rai di mandare in onda una coreografia virtuale sugli spalti con cartoncini di vari colori che infastidiscono la visione della partita di diversi utenti. Sono molte infatti le critiche arrivate negli ultimi minuti.

LEGGI ANCHE >>> VOTI E HIGHLIGHTS NAPOLI-JUVENTUS

Finale Coppa Italia
Mancini (Getty Images)

Finale Coppa Italia, nel mirino la coreografia

Una coreografia mirata anche a premiare il brand che è divenuto partner ufficiale della competizione. La scelta, ovviamente mirata per introiti dalla pubblicità, non è però piaciuta alla maggior parte dei tifosi che sta seguendo il match da casa alla tv. Una decisione che non era stata presa per le due semifinali giocate nei giorni scorsi e che il pubblico si augura di non dover rivivere in vista della ripresa del campionato la prossima settimana.

LEGGI ANCHE >>> NAPOLI-JUVENTUS, COME VEDERLA IN STREAMING

Una scelta di marketing che avrà premiato dal punto di vista economico ma che non mancherà di far discutere e che rischia di rovinare lo spettacolo del campo che le due formazioni stanno fornendo.