Bye bye Zaniolo: il sostituto è il pupillo di Mourinho

Con l’imminente cessione di Zaniolo, la Roma è inoltre pronta a chiudere per l’arrivo del suo sostituto da urlo: il big arriva con la maxi offerta.

È iniziato alla grande il 2023 della Roma, che dopo una prima parte di stagione non proprio entusiasmante, sta ora raccogliendo un risultato positivo dopo l’altro. Tra le pochissime note stonate di questo mese di gennaio figura in primis il caso legato a Nicolò Zaniolo, che ha di fatto rotto definitivamente i rapporti con il club giallorosso. Una rottura le cui cause vanno ricercate in primis nelle eccessive richieste economiche per il rinnovo da parte del classe ’99, che, non accontentato, ha chiesto espressamente la cessione.

Calciomercato Roma Mourinho Zaniolo cessione Ziyech Chelsea gennaio
José Mourinho © LaPresse

L’ex Inter ha dunque rifiutato la convocazione per il match contro lo Spezia, ed è ora in uscita dalla compagine capitolina, in queste ultime ore impegnata a sistemarlo nella miglior destinazione in termini prettamente di entrate economiche per la società. La dirigenza giallorossa è però anche chiamata a trovare quanto prima possibile un sostituto di alto livello di Zaniolo già in questo calciomercato invernale. A tal proposito, la scelta della Roma sarebbe già caduta su un profilo in particolare proveniente da una delle ex squadre di José Mourinho.

Calciomercato Roma, via Zaniolo e affondo per il sostituto da urlo: si chiude con la maxi offerta

Calciomercato Roma Mourinho Zaniolo cessione Ziyech Chelsea gennaio
Nicolò Zaniolo © LaPresse

Come un fulmine a ciel (in realtà non proprio) sereno, arriva la rottura definitiva tra Zaniolo e la Roma. A conti fatti una storia che, soprattutto nel primissimo periodo, ha regalato tantissime gioie ai tifosi giallorossi, ma che nelle ultime stagioni era sempre più in calando, complici anche le scorie date dalla doppia terribile rottura del crociato. Sebbene il classe ’99 non recitasse più un ruolo di primissimo piano nelle rotazioni di Mourinho, lo stesso tecnico portoghese avrebbe richiesto un suo sostituto di alto livello già in questa finestra del mercato di riparazione.

Sono diversi i profili sondati in queste ultime ore dalla dirigenza capitolina, che avrebbe ora messo il mirino su un big in particolare. Infatti come riportato da Tuttosport, il sostituto eletto di Zaniolo sarebbe Hakim Ziyech, ad oggi in forza al Chelsea, dove ricopre però prevalentemente un ruolo di secondo piano. I recenti ultimi acquisti faraonici dei blues non hanno fatto altro che peggiorare la situazione in termini di minutaggio del marocchino, ora alla ricerca di un nuovo club.

A tal proposito, proprio la Roma sarebbe ora in pole position per chiudere il trasferimento dell’ex Ajax, per il quale è già in corso una trattativa con il club londinese. L’accordo di massima è quello della cessione a titolo definitivo per una cifra sui 20 milioni di euro, cifra non indifferente che però la compagine giallorossa sembra decisa a sganciare per questo innesto di grande importanza. Si vanno dunque conseguentemente ad affievolire le voci riguardanti l’approdo di Deulofeu, con la Roma ora decisa a chiudere proprio per Ziyech.

Previous articleColpo last minute: il Milan piazza l’affare a fine gennaio
Next articleSinner, un sorriso nonostante il ko: ha “raggiunto” Nadal