Mourinho accontentato: altro colpo a zero, attacco atomico

Ennesimo colpaccio a zero in vista per la Roma, pronta ad affondare per un attaccante di lusso: tifosi giallorossi in estasi.

Manca nuovamente l’appuntamento con la vittoria la Roma, che dopo l’amara sconfitta nel derby ed il deludente pareggio di Reggio Emilia, ha fallito l’assalto ai tre punti anche nell’ultimo match del proprio 2022. Si è infatti conclusa con il punteggio di 1-1 la sfida casalinga contro il Torino, riagguantata dai giallorossi all’ultimo respiro grazie ad una prodezza di Matic. Perde così altre posizioni in classifica il club capitolino, ad oggi settimo con 27 punti totali raccolti.

Calciomercato Roma assalto Zaha parametro zero addio Belotti Shomurodov
José Mourinho © LaPresse

Sarà fondamentale per la Roma, una volta terminata la lunga pausa Nazionali, farsi trovare pronta e carica per compiere l’assalto al quarto posto, vero obiettivo della società a inizio stagione. La dirigenza giallorossa è nel mentre pronta a sfruttare appieno questo  mese e mezzo di stop, al fine di compiere grandi passi in avanti nella programmazione futura del club. A tal proposito, c’è già grande fermento in particolare sul fronte calciomercato, dal quale si avvicina sempre più l’approdo di un importante attaccante a parametro zero.

Calciomercato Roma, doppio addio in attacco e assalto al big: colpaccio a zero in vista

Calciomercato Roma assalto Zaha parametro zero addio Belotti Shomurodov
Andrea Belotti © LaPresse

Nonostante l’ottimo calciomercato estivo condotto, che ha portato nella Capitale talenti del calibro di Dybala, Matic o Belotti, la Roma non sembra ancora essere pronta al grande salto di qualità. Tra gli acquisti che hanno più deluso figura tra i primi posti proprio il nome di Andrea Belotti, ancora a secco in campionato nonostante i 360 minuti di gioco concessigli in 12 presenze da José Mourinho.

A dir poco deludente si è rivelata anche la sua ultima prova contro il Torino, nella quale l’ex granata ha coronato la sua pessima prestazione con un rigore sbagliato al 92′ che poteva costare carissimo ai giallorossi. Con il futuro di Belotti, in scadenza di contratto il prossimo giugno, che pare già segnato e la permanenza in forte dubbio anche di Shomurodov, si è acceso un importante campanello d’allarme in casa Roma.

Per sostituire queste due possibili ed imminenti partenze, la dirigenza capitolina avrebbe già messo nel mirino un profilo in particolare, quello di Wilfried Zaha, bomber del Crystal Palace e anch’esso in scadenza di contratto. Proprio la Roma, dopo l’interesse mostrato la scorsa estate, sarebbe pronta ad affondare per l’acquisizione a parametro zero del classe ’92, per il quale è già pronto un maxi ingaggio ed un ruolo di primissimo piano all’interno della rosa. Grandi passi in avanti per il trasferimento sono attesi già durante questa pausa Nazionali, vista anche e soprattutto la mancata partecipazione a Qatar 2022 dello stesso ivoriano.

Previous articleL’Inter ha deciso: niente rinnovo e addio a zero, tifosi delusi
Next articleWanda Nara, altro che autunno: estate in corso e bikini minuscolo