Calciomercato Milan, tradimento ad un passo: un altro rossonero verso l’Inter

Il Milan rischia di subire un nuovo tradimento dal calciomercato. Dopo il passaggio di Calhanoglu all’Inter, i rossoneri potrebbero vedere Dalot fare lo stesso percorso con il giocatore che è finito nel mirino di Simone Inzaghi per la fascia destra.

Calciomercato Milan Inter
Milan © Getty Images

Calciomercato Milan, Dalot piace anche all’Inter

Potrebbe complicarsi la strada del Milan per arrivare al riscatto di Diogo Dalot. Il terzino portoghese piace molto alla dirigenza rossonera che vorrebbe la conferma del prestito dello scorso anno per avere ancora a disposizione il laterale destro. Il Manchester United starebbe però tentennando, non ancora sicuro se trattenere l’esterno o cercare di venderlo ma questa volta a titolo definitivo. Una fase che sta permettendo all’Inter di avvicinarsi al giocatore classe 1999 con Simone Inzaghi che lo vorrebbe come esterno tutta fascia per il suo 3-5-2.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, INCONTRO PER IL COLPO: CHE INGAGGIO

Dalot Milan Inter
Dalot © Getty Images

Inter, idea Dalot per la fascia

Il giovane lusitano infatti, rappresenterebbe un’importante alternativa per lo scacchiere dell’Inter essendo in grado di coprire tutta la fascia nel 3-5-2 dell’ex tecnico della Lazio e, al bisogno, potrebbe essere schierato anche a sinistra. Il suo eventuale approdo all’Inter consentirebbe ai nerazzurri di non tornare nuovamente sul mercato per un esterno destro con Inzaghi che avrebbe a disposizione lui e Darmian per la corsia destra. Molto dipenderà anche dalla trattativa con il Manchester United ha imbastito con l’Atletico Madrid per Trippier. Nel caso in cui dovesse vestire la maglia dei Red Devils potrebbe dare il via alla cessione del giovane portoghese.

LEGGI ANCHE >>> UFFICIALE ADANI, NUOVA AVVENTURA DOPO SKY

Nel frattempo gli sforzi del Milan in ottica calciomercato sono concentrati sul possibile rinnovo di Kessié con l’ivoriano che potrebbe firmare un contratto con il club meneghino fino al 2025 con un ingaggio da circa 6 milioni di euro l’anno. Da capire anche il futuro di Romagnoli, anche lui in scadenza nel giugno del 2022 e con le trattative per il rinnovo che procedono a rilento.

Previous articleFuturo Dybala: spunta la data decisiva
Next articleCaso Superlega, UFFICIALE: così cambia tutto