Indizio che gela il Milan: niente rinnovo, sarà addio

Niente rinnovo e addio durante il prossimo calciomercato per un giocatore del Milan. Questo sembra il futuro di un rossonero che non proseguirà la sua avventura con il club meneghino per il dispiacere dei tifosi che con ogni probabilità vedranno una colonna della squadra di Stefano Pioli salutare.

Cambia tutto in casa Milan per quello che riguarda la situazione rinnovi. Nelle ultime ore è giunto un indizio che preoccupa e non poco la squadra rossonera in ottica futura. Un cambio di strategia che mette in difficoltà Maldini e Massara che ora dovranno valutare una cessione immediata del giocatore e cercare un sostituto all’altezza.

Calciomercato Milan, niente rinnovo
Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, Bennacer cambia agente: sarà addio

Ismael Bennacer ha deciso di cambiare agente, affidando la propria procura ad Enzo Raiola. Una scelta che ha spiazzato il Milan che finora aveva lavorato con un altro procuratore al rinnovo del centrocampista algerino. La scelta di Raiola poi, cambia e non poco le cose con il club meneghino che negli ultimi anni ha di fatto salutato la gran parte dei giocatori appartenenti a quella scuderia. I rossoneri proveranno a trovare un accordo con il centrocampista centrale anche perché rappresenta una delle colonne della squadra di Pioli ma l’accordo appare decisamente più difficile. La proposta del Milan dovrebbe arrivare intorno ai 3 milioni di euro a stagione ma squadre come Chelsea ed Arsenal sembrano essere pronte quasi a raddoppiare la proposta.

Calciomercato Milan, addio Bennacer
Bennacer © LaPresse

Il Milan alle prese con i rinnovi: altra grana dopo Leao

La questione Bennacer si va ad aggiungere a quella relativa a Rafael Leao. La punta esterna appare sempre più lontana dal Milan. Nonostante le recenti affermazioni parlino di una chiacchierata positiva con Paolo Maldini, la decisione dell’attaccante portoghese appare ormai presa. Il giocatore ex Lille e Sporting con ogni probabilità lascerà i rossoneri alla fine della stagione in corso. Difficile, se non impossibile, un suo addio già durante il prossimo gennaio con il Milan che potrebbe cedere solo di fronte ad una proposta di circa 100 milioni di euro. In caso contrario il calciatore dovrebbe lasciare Milano a giugno con il club pronto ad accettare proposte intorno ai 50 milioni di euro per non perderlo poi a zero dopo un anno.

Per quello che riguarda i possibili prolungamenti con il Milan arrivano buone notizie dalla situazione Giroud. Il centravanti dovrebbe allungare la sua permanenza agli ordini di Pioli per un altro anno con il club che avrebbe così ancora un elemento di esperienza internazionale a disposizione visto il possibile addio di Ibrahimovic a fine campionato.

Previous articleNiente rinnovo e Juve tradita: se ne va all’Inter
Next articleElisabetta Canalis, ma che sorpresa: un intimo così non si era mai visto