Home Calciomercato Calciomercato Juventus, Higuain furioso: cessione sempre più vicina

Calciomercato Juventus, Higuain furioso: cessione sempre più vicina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41
CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, Higuain furioso: cessione sempre più vicina

Non è andata proprio benissimo la prima di Higuain da titolare dopo il ritorno in campo dettato dall’infortunio. Sostituto di Dybala, ha deluso le attese anche a causa dei pochi palloni avuti a disposizione da parte dei compagni. Dopo più di un’ora di gioco, Sarri l’ha anche tolto nonostante la squadra stesse perdendo per 3-2, un segnale inequivocabile della bocciatura da parte del tecnico che nel momento peggiore della gara ha deciso di sostituirlo con Douglas Costa. Al momento di uscire dal campo, l’ex Napoli ha reagito male sfogando tutta la propria rabbia ai danni di una bottiglietta scalciata via. Potrebbe consumarsi così l’avventura bianconera del bomber che dopo i 36 gol segnati a Napoli non è più riuscito a ripetersi a quei livelli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo in difesa: vicino il gioiellino francese

Calciomercato Juventus, Higuain furioso: cessione sempre più vicina

A fine stagione, dunque, le strade sono pronte a separarsi. In Europa non sembra esserci più spazio per lui, più facile il ritorno in Argentina. Il River Plate chiama ma il bomber guadagna 7,5 milioni anche se è in scadenza tra un anno. A 33 anni diventa inaccessibile praticamente per tutti se non si abbasserà sensibilmente lo stipendio. E in quest’ottica il River Plate ci spera, così come la Juve. I bianconeri pensano al dopo-Higuain e continuano a seguire con attenzione l’evolversi della situazione di un altro bomber azzurro, quell’Arek Milik che andrà in scadenza tra un anno e dovrà essere necessariamente venduto in estate. Porte girevoli sull’asse Torino-Napoli: bomber che vanno via e bomber che arrivano, sarà ancora una volta così?