Il Real Madrid lo vende subito: la Juventus ci pensa

Occhio ai movimenti nel mercato di gennaio: la Juventus mette nel mirino un giocatore del Real Madrid in uscita

Al termine di questa settimana, le competizioni nazionali e internazionali calcistiche per club si concluderanno, per lasciare spazio al Mondiale in Qatar. La rassegna iridata sarà una vetrina molto interessante per eventuali acquisti nella finestra di gennaio, per la quale diversi club stanno già organizzando da ora le proprie strategie.

Il Real Madrid lo vende subito: la Juventus ci pensa
Federico Cherubini © LaPresse

Juventus, mercato zero a gennaio? Quello di Nedved sembra un bluff

Riflette sul da farsi anche la Juventus, che ha iniziato la stagione decisamente in salita, ma il successo contro l’Inter potrebbe aver dato nuova linfa ai bianconeri. Graduatoria che si è decisamente accorciata, la Vecchia Signora è tornata a contatto della zona Champions. E Allegri non fa mistero di guardare anche più in alto, nonostante l’andatura del Napoli in vetta alla classifica fin qui sia a dir poco formidabile. Il tecnico livornese ha sempre dichiarato che il valore della sua squadra sarebbe valutabile appieno soltanto avendo a disposizione tutti i giocatori, compresi gli infortunati di lungo corso, che pian piano stanno tornando. Un pensiero condiviso anche dal vicepresidente Pavel Nedved, che proprio pensando a questi rientri, a gennaio, ha dichiarato che la Juventus non sarebbe intenzionata a muoversi sul mercato. Frasi, però, da prendere decisamente con le pinze. La dirigenza bianconera non si farà sfuggire eventuali occasioni da cogliere al volo per rinforzare la rosa, anche in prospettiva, si veda quanto accaduto con Vlahovic lo scorso anno. Dunque, occhio alle mosse di gennaio per tentare una rimonta che avrebbe del clamoroso. E un nome a sorpresa potrebbe arrivare dal Real Madrid, che pensa a una cessione eccellente.

Juventus, suggestione Hazard: può essere il colpo da rimonta scudetto

Il Real Madrid lo vende subito: la Juventus ci pensa
Eden Hazard © LaPresse

Una cessione che porta il nome di Eden Hazard. Il belga, pagato oltre 100 milioni di euro nel 2019, con la maglia dei ‘Blancos’ non è mai riuscito a ritrovare i picchi di rendimento avuti al Chelsea. Tra un infortunio e l’altro, ha perso continuità e i dati delle tre stagioni precedenti lo confermano: soltanto 66 presenze e 6 gol. In questa annata, appena 6 presenze, solo due da titolare, con un solo gol. Ancelotti praticamente non lo vede e in campionato non lo schiera da due mesi. La cessione potrebbe avvenire a condizioni di favore, si ipotizza che il Real con appena 20 milioni di euro possa lasciarlo andare. Resterebbe il problema del super ingaggio, da 10 milioni a stagione, ma si potrebbe lavorare per convincerlo ad abbassarsi gli emolumenti e tornare in gioco in una grande piazza.

Previous articleGiorgia Rossi riscalda la Serie A: minigonna da favola
Next articleWanda Nara, riflesso piccante: scollatura eccessiva