Juventus, colpo a gennaio in saldo, ma serve una cessione eccellente

La Juventus ragiona già sul mercato che verrà: idea per gennaio per i bianconeri, ma l’acquisto sarà possibile solo con un addio

L’inizio di stagione non particolarmente entusiasmante impone alla Juventus di riflettere attentamente sul futuro a medio e lungo termine. I bianconeri sono ancora imbattuti in campionato, ma con tre pareggi su cinque gare e decisamente lontani dalla forma migliore, al momento. Come ha dimostrato anche il ko con il Psg in Champions League, non disonorevole, affatto, nelle proporzioni, ma che non autorizza a particolari ottimismi se si pensa alla qualità del gioco.

Juventus, colpo a gennaio in saldo: ma serve una cessione eccellente
Federico Cherubini, Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved © LaPresse

Juventus, il mercato non finisce mai: è già il tempo di guardare al futuro

Allegri avrà il compito di far rendere molto meglio la sua compagine, che fin qui si è espressa decisamente sotto ritmo e sotto tono. Il mercato brillante sembrava aver dato al tecnico livornese gli elementi per crescere e riproporsi da subito come una contendente autorevole per lo scudetto. Ma a complicare i piani ci si sono messi gli infortuni. Paul Pogba, che dopo aver tentato la terapia conservativa per l’infortunio al menisco ha dovuto operarsi, sarà in campo con i bianconeri soltanto a gennaio. Procede a rilento anche il recupero di Chiesa, altrettanto obbligato a rallentare nel percorso per il rientro e che a questo punto mette nel mirino il 2023, mentre Di Maria è alle prese con piccoli acciacchi che ne stanno limitando fortemente l’utilizzo e fanno sorgere punti interrogativi anche in prospettiva. Non è difficile ipotizzare che la Juventus possa tornare sul mercato a gennaio e potrebbe farlo, per l’attacco, mettendo nuovamente nel mirino un obiettivo del recente passato.

Juventus, ritorno di fiamma su Firmino: il Liverpool propone l’addio con lo sconto, ma serve un addio

Juventus, colpo a gennaio in saldo: ma serve una cessione eccellente
Roberto Firmino © LaPresse

Parliamo di Roberto Firmino, attaccante brasiliano del Liverpool, che era stato già seguito in estate. Un giocatore capace di essere brillante come finalizzatore e come rifinitore, che ai ‘Reds’ continua, anche quest’anno, a mettere in mostra un rendimento assolutamente positivo. Ma che è in scadenza di contratto e con un rinnovo che appare difficile. Il Liverpool pare aver capito che le strade si separeranno e per questo, a fronte dell’interesse della Juventus, per monetizzare a gennaio potrebbe accontentarsi di una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Un affare che però al momento ha un ostacolo nelle slot per giocatori extracomunitari già tutte occupate per i bianconeri. Che per acquistare il brasiliano dovrebbero cedere qualcuno. Il primo indiziato è Alex Sandro, a sua volta in scadenza di contratto a giugno.

Previous articleMelita Toniolo solo in reggiseno sul letto: visione rovente
Next articleSenza vestiti Claudia Ruggeri incendia la spiaggia: visione rovente