Due conferme ed un addio: Allegri ha deciso, ecco il sacrificato

Con l’avanzare del calciomercato, si delinea sempre più la rosa della prossima Juventus: Allegri ha già scelto il sacrificato. Due profili verso la permanenza a sorpresa.

Ad un mese dal termine del calciomercato estivo, la Juventus può già prendersi il trono di regina di questa sessione di mercato, visti i roboanti innesti di Di Maria, Pogba e soprattutto Bremer, soffiato all’ultimo ai rivali nerazzurri. Infatti nessun club in Serie A si è rinforzato quanto la Vecchia Signora, che dopo le ultime due altalenanti stagioni disputate, vuole tornare già a partire dalla prossima annata nell’èlite del calcio italiano ed europeo.

Calciomercato Juventus Allegri Miretti Fagioli Rovella cessione sacrificio
Massimiliano Allegri © LaPresse

Per fare ciò la società capitanata da Andrea Agnelli si affiderà nuovamente a mister Allegri, che è ora chiamato a far rendere al meglio la rosa di altissimo livello a disposizione, che si sta già mettendo in mostra in questi primi test della tournee estiva negli Stati Uniti. Sembrerebbe avere già le idee chiare sulla prossima Juve il tecnico livornese, che avrebbe già confermato con largo anticipo la permanenza di due giocatori a sorpresa e la partenza di un altro tassello della squadra.

Calciomercato, si fa strada la prossima Juventus: Allegri ha già deciso il primo sacrificato

Calciomercato Juventus Allegri Miretti Fagioli Rovella cessione sacrificio
La dirigenza della Juventus © LaPresse

Uno dei reparti per cui la dirigenza piemontese si sta muovendo con particolare attenzione è proprio il centrocampo, che nelle ultime stagioni ha dato ben poche soddisfazioni all’ambiente bianconero. Oltre al colpaccio a zero targato Pogba, ora però costretto ad un lungo stop, la Juventus si sta concentrando anche sull’acquisto di un altro profilo in mezzo al campo, con Leandro Paredes che ad oggi è il giocatore più in pole position.

Con il definitivo approdo di Rovella e il ritorno al campo base di Fagioli, la Vecchia Signora potrà godere di un ricchissimo centrocampo in vista della prossima stagione, con Allegri che sembra avere ben pochi dubbi sulla permanenza di entrambi i giocatori. Sul primo si è infatti già espresso molto positivamente al termine del match contro il Barcellona, mentre il secondo è da sempre un pupillo del tecnico livornese, che è pronto a dargli diverse chances nell’arco dell’annata, visto anche l’arduo test passato con grande successo tra le fila della Cremonese.

Chi invece sembra destinato alla partenza è Fabio Miretti, che nonostante le ottime doti messe in mostra nel finale dello scorso campionato, potrebbe essere destinato al prestito verso un club di Serie A o B per macinare minuti con regolarità, sulla falsa riga di Fagioli. Riuscirà Allegri ad ottenere il massimo da questi giovani gioielli in rampa di lancio?

Previous articleLudovica Caramis, scollatura profonda: bikini bollente
Next articleCarolina Stramare manda la Sardegna in “fiamme”: bikini troppo piccante