I mondiali tolgono ogni dubbio: firma con la Juventus

Firma in arrivo con la Juventus per un giocatore subito dopo i mondiali. Proprio le prestazioni durante la rassegna in Qatar avrebbero convinto dirigenza e staff tecnico a far firmare un contratto con la squadra bianconera. Un colpo importante per la ‘vecchia signora’ che va a sistemare un proprio reparto.

I mondiali da sempre sono un’importante vetrina per diversi calciatori. Una manifestazione durante la quale i calciatori possono mettersi in mostra andandosi a guadagnare un contratto migliore o un trasferimento in un’altra squadra. Le prestazioni messe in mostra da un giocatore in queste prime uscite hanno convinto la Juventus ad offrirgli un contratto.

Calciomercato Juventus, firma con la Juve
Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, rinnovo per Szczesny in arrivo

Le ottime prestazioni fornite con la nazionale della Polonia nelle prime tre giornate del girone hanno rilanciato la posizione di Szczesny anche in ottica Juventus. Il portiere classe 1990 ha il contratto in scadenza con i bianconeri nel giugno del 2024. La buona stagione vissuta anche con la Juventus avrebbe convinto la dirigenza ad offrire un rinnovo al giocatore fino al giugno del 2025. Una volta terminata l’avventura del calciatore in Qatar rientrerà a Torino e potrebbe firmare il rinnovo prolungando la sua esperienza alla Juve di un altro anno. Un colpo che andrebbe così a sistemare il reparto dei portieri ancora più a lungo con Massimiliano Allegri molto soddisfatto dalla coppia a disposizione formata dall’ex Arsenal e da Mattia Perin.

Rinnovo di contratto per Szczesny
Szczesny © LaPresse

Gli altri portieri in ottica Juventus

Nelle scorse settimane si era parlato di un interessamento da parte della Juventus per diversi portieri. Si era passati dall’ipotesi italiana rappresentata da Vicario dell’Empoli, per passare per Keylor Navas e per De Gea del Manchester United. Vero che i bianconeri restano sempre vigili sul mercato ma l’intenzione, almeno per un altra stagione, appare quella di proseguire con l’estremo difensore polacco. Conferma in vista anche per Perin che recentemente ha prolungato il contratto con la ‘vecchia signora’ accettando il ruolo di dodicesimo ed avendo l’opportunità di mettersi in mostra tra Coppa Italia e campionato quando Szczesny deve rifiatare.

Ora per il portiere polacco ci sarà l’ostacolo rappresentato dalla Francia, una delle favorite assolute per la vittoria finale del mondiale. In una recente intervista il numero uno bianconero ha affermato ironicamente di essere lui la chiave per fermare Mbappé. Un’affermazione che ha però un fondo di verità se si pensa che il portiere ha già neutralizzato due calci di rigore in questa prima fase del torneo, fermando dal dischetto anche Leo Messi.

Previous articleGuendalina, un bottone salva dall’esplosione: tacchi e aderenze pericolosi
Next articleBerrettini prepara il sorpasso, la scelta che lascia di sasso