Juventus, tifosi perplessi per la cessione last minute: “Non ha senso”

La Juventus chiude il suo calciomercato con una cessione piuttosto a sorpresa: i tifosi non risparmiano critiche ai bianconeri

Si conclude il calciomercato in Serie A, con i classici movimenti frenetici dell’ultima giornata che, come da tradizione, non hanno risparmiato colpi di scena, in un verso o nell’altro. Si sono concretizzate all’ultimo operazioni inattese, colpi che sembravano non dover più andare in porto, oppure sono saltati affari sul filo di lana.

Juventus, tifosi perplessi per la cessione last minute: "Non ha senso"
Andrea Agnelli © LaPresse

Juventus, nessun colpo in chiusura: c’è invece un addio, piuttosto a sorpresa

Le ultime 24 ore della Juventus, in entrata, non hanno riservato scossoni, dopo l’ufficialità di Paredes arrivata il giorno prima. C’era, in apertura di giornata, un po’ di ansia per le condizioni di Szczesny, uscito malconcio nella gara con lo Spezia per un brutto infortunio alla caviglia. Ma gli esami hanno scongiurato lesioni di particolare entità. Il portiere polacco, in una ventina di giorni, dovrebbe tornare arruolabile. E così, la Juventus non ha avuto necessità di intervenire tra i pali. Né ha considerato l’eventualità di altri acquisti last minute. Concentrandosi invece sulle cessioni. Numerosi i nomi fatti in uscita, ma, se la partenza di Arthur in prestito al Liverpool è stata salutata con soddisfazione dall’ambiente, per un giocatore fuori dal progetto, non così per Zakaria, che nelle ultimissime ore è stato girato al Chelsea. Per lo svizzero, che era arrivato soltanto sei mesi fa, prestito con riscatto fissato intorno ai 30 milioni. Finanziariamente, una operazione ineccepibile, ma i pareri tra i tifosi bianconeri non sono tutti di questo avviso e manifestano perplessità.

Juventus, la cessione di Zakaria spiazza tutti: “Ma non si poteva fare uno scambio?”

Juventus, tifosi perplessi per la cessione last minute: "Non ha senso"
Denis Zakaria © LaPresse

Per più di qualcuno, Zakaria era un giocatore che poteva essere ancora utile. Stupisce come sia stato ceduto dopo solo metà stagione e si rimpiange, in qualche caso, la possibilità di utilizzarlo per arrivare a qualche altro rinforzo nell’ambito di uno scambio, magari per un terzino. Ecco alcuni dei commenti su Twitter: “Zakaria per Marcos Alonso no eh?”, “Ma non potevamo dargli McKennie?”, “Ha senso questa cessione?”, “Non capirò mai la cessione di Zakaria. Un calciatore acquistato appena sei mesi fa, che ha fatto ottime partite, merita una stagione completa per essere giudicato. A volte penso che il nostro calciomercato sia totalmente improvvisato e alla ricerca di occasioni”, “Zakaria in prestito ha poco senso se non renderci più corti a centrocampo”, “Senza prendere un terzino al suo posto è un suicidio sportivo”.

Previous articleMercedesz Henger, l’estate non è finita: non può essere un costume quello
Next articleEleonora Boi, il saluto all’estate arriva con il bikini minuscolo