Juventus, a gennaio sarà addio: Allegri toglie ogni dubbio

La Juventus è pronta a dire addio ad un veterano della rosa già nel mese di gennaio: tutto deciso per la cessione del bianconero.

Non sarà certamente una vittoria di misura contro il modesto Lecce a far svanire i fantasmi tornati, più prepotentemente che mai, dopo la disfatta di Lisbona in Champions League. La Juventus è infatti stata in grado di sbloccare il match del Via del mare solamente al 73′, mettendo in mostra una prestazione non proprio irresistibile, ma che comunque vale tre preziosi punti per la squadra di Allegri. Nonostante ciò, sono ancora ben dieci le lunghezze che separano i bianconeri da un sempre più straordinario Napoli capolista.

Calciomercato Juventus addio gennaio Allegri deciso Rugani prestito
Massimiliano Allegri © LaPresse

Sembrano quindi già sfumati appena ad ottobre i discorsi riguardanti un’eventuale ritorno sul tetto d’Italia, obiettivo principale della stagione come dichiarato a più riprese dalla società stessa. I pessimi risultati ottenuti sul campo non hanno fatto altro che aumentare l’attenzione della dirigenza piemontese sul fronte calciomercato. Sarà infatti fondamentale per la Vecchia Signora sfruttare appieno le prossime sessioni di mercato, al fine di potenziare ulteriormente la rosa a disposizione di Allegri. Al netto dei futuri arrivi in vista, la Juve avrebbe intanto già deciso per l’addio di un bianconero in particolare già a gennaio.

Calciomercato Juventus, c’è l’ok di Allegri: decisa la prima cessione di gennaio

Calciomercato Juventus addio gennaio Allegri deciso Rugani prestito
Juventus F.C. © LaPresse

Al termine di un’estate colma di una grande moltitudine di movimenti in entrata ed uscita, in casa Juve c’è già l’aria di un’altra rivoluzione. Sì perchè la dirigenza bianconera è tutt’altro che soddisfatta sia di Allegri, con la sua permanenza già insidiata da Antonio Conte in vista della prossima stagione, che dell’intero organico a sua disposizione.

A tal proposito, prima di procedere con dei nuovi acquisti, l’intenzione della Juventus sarebbe proprio quella di potare i primi rami secchi della rosa del club. La prima occasione utile sarà proprio nell’imminente calciomercato invernale, nel quale sembra già decisa la dipartita di un bianconero in particolare. Trattasi di Andrea Rugani, ad oggi ai pieni margini delle rotazioni di Massimiliano Allegri.

Il tecnico livornese infatti, nonostante la non proprio abbondanza di uomini in difesa, complice anche l’infortunio di Bremer, sta concedendo ben poco spazio al classe ’94, a cui ad oggi in retroguardia sono preferiti, in ordine, Danilo, Gatti e Bonucci. La Juventus considera quindi di troppo la presenza in rosa dell’ex Empoli, per cui si tenterà quantomeno la cessione in prestito nel mese di gennaio, come già avvenuto nel 2021 con il suo passaggio al Cagliari.

Previous articleDiletta, il suo Halloween fa paura: una visione da bollino rosso
Next articleEva Padlock, domenica bestiale in intimo: incontenibile – VIDEO