Grave infortunio al Mondiale: che beffa per l’Inter

Un protagonista del Mondiale abbandona il torneo per un grave infortunio: la notizia è un problema per l’Inter, ecco perché

Mondiali in Qatar entrati ormai nella fase decisiva, con i quarti di finale che avranno luogo nel weekend. Le magnifiche otto si daranno battaglia per alzare l’ambita coppa del mondo. Intanto, le squadre di club sono tornate al lavoro, per prepararsi al ritorno dei rispettivi campionati nazionali. Già tutte al lavoro le squadre italiane, molte con tournée all’estero, tra cui l’Inter.

Grave infortunio al Mondiale: che beffa per l'Inter
Giuseppe Marotta © LaPresse

Inter, Inzaghi e i nerazzurri al lavoro in attesa del rientro dei giocatori ‘Mondiali’

Qualche giorno a Malta, per i nerazzurri, agli ordini di Inzaghi, per una riatletizzazione al caldo, in attesa di avere tutta la squadra al completo tra qualche settimana. Alcuni giocatori sono infatti ancora impegnati al Mondiale (Brozovic, Lautaro Martinez, de Vrij, Dumfries) e altri hanno lasciato il torneo da pochi giorni (Lukaku e Onana). Il club milanese, in vista del 2023, dovrà puntare alla risalita in campionato, con l’attuale quarto posto che non può certo soddisfare le aspettative, e a dare il massimo nelle coppe europee. Inzaghi spera di ritrovare la sua squadra nelle migliori condizioni alla ripresa e si augura, naturalmente, che dai Mondiali non arrivino brutte sorprese sotto forma di infortuni. Proprio un infortunio, però, piuttosto grave, rappresenta una brutta notizia in prospettiva per i nerazzurri.

Inter, la beffa di mercato: nuova pretendente per Marcus Thuram a causa di un infortunio

Grave infortunio al Mondiale: che beffa per l'Inter
Marcus Thuram © LaPresse

Nessun giocatore della Beneamata coinvolto, per fortuna dei tifosi interisti. Ma un lungo stop ad uno dei bomber designati della manifestazione può causare problemi per quanto riguarda l’assalto a Marcus Thuram. Il giovane attaccante francese è tornato prepotentemente tra gli obiettivi di Beppe Marotta e Piero Ausilio. Il giocatore al momento non sembra voler lasciare il Borussia Monchengladbach a gennaio, preferendo aspettare giugno, quando scadrà il suo contratto con i tedeschi. Ma gli scenari potrebbero cambiare con l’irruzione sulla scena dell’Arsenal. I ‘Gunners’, in lotta per il titolo in Premier League, devono fare i conti con il grave stop di Gabriel Jesus. In Camerun-Brasile, l’attaccante verdeoro si è infortunato al ginocchio e molto probabilmente finirà sotto i ferri. L’operazione obbligherà di fatto a concludere la stagione per lui e a mettere a segno un acquisto nel reparto offensivo per i londinesi. Il nome caldo in tal senso potrebbe essere proprio quello del giocatore transalpino, figlio d’arte.

Previous articleL’ultimo video di Diletta Leotta è una mazzata per i deboli di cuore
Next articleL’ex Milan si dimette: addio dopo la grandissima delusione