Guardiola ha deciso: il nuovo top player arriva dall’Inter

L’Inter si prepara ad almeno una cessione pesante, occhio all’interessamento del Manchester City di Guardiola

Nonostante la volata scudetto, alla fine, abbia visto sorridere il Milan, che succede nell’albo d’oro del campionato all’Inter e la aggancia a quota 19 scudetti, l’annata dei nerazzurri è sicuramente da considerarsi positiva. La prima stagione di Simone Inzaghi in panchina si conclude con due trofei, la Supercoppa italiana e la Coppa Italia, entrambe vinte contro la Juventus, sicuramente un buon viatico per ripresentarsi nella prossima stagione per tentare nuovamente l’assalto al titolo della seconda stella.

Guardiola ha deciso: il nuovo top player arriva dall'Inter
Pep Guardiola © LaPresse

Inter, Marotta al lavoro per gli acquisti: ma servono anche cessioni pesanti

E’ una Inter che non a caso è molto attiva sul calciomercato in entrata, con la volontà da parte di Marotta di regalare a Inzaghi innesti funzionali e di valore. I nomi sono di una certa rilevanza: nel mercato dei parametri zero, sempre più vicini Mkhitaryan e Dybala, che andrebbero ad alzare notevolmente il tasso tecnico della rosa. E occhio al possibile ritorno di Lukaku, che spinge per una nuova avventura in nerazzurro e proverà a convincere il Chelsea a lasciarlo andare a condizioni di favore. Ma non bisogna dimenticare nemmeno che l’Inter avrà bisogno, sul mercato, di racimolare tra i 60 e gli 80 milioni di plusvalenza. Ecco perché sono in vista cessioni di altrettanto spessore.

Hanno mercato, tra gli altri, de Vrij e Dumfries, i cui eventuali addii però non basterebbero a mettere in pari la bilancia. Dunque, servirà la cessione di un vero e proprio top player. E stando alle indicazioni degli ultimi giorni, la decisione potrebbe essere stata presa.

Inter, il sacrificato è Bastoni: dal City l’offerta giusta?

Guardiola ha deciso: il nuovo top player arriva dall'Inter
Alessandro Bastoni © LaPresse

Alessandro Bastoni potrebbe lasciare l’Inter e permettere così di raggiungere l’obiettivo. Il suo valore di mercato è stimato in 60 milioni di euro, il giocatore non vorrebbe lasciare i nerazzurri ma se il club deciderà in questo senso non si metterà di traverso. Su di lui hanno messo gli occhi diverse squadre. Il Chelsea, il Tottenham dell’ex Antonio Conte, ma anche il Manchester City di Guardiola. I campioni d’Inghilterra, con Haaland, hanno già iniziato l’ennesima campagna acquisti di grande livello e dopo aver messo a posto l’attacco vogliono fare la stessa cosa anche con gli altri reparti. Il tecnico spagnolo stravede per il difensore italiano e vorrebbe farne uno dei pilastri della sua linea difensiva. La possibilità di fare un’offerta per sbaragliare la concorrenza, non gli manca.

Previous articleBarca bollente, Sara Croce in perizoma è il centro dell’attenzione
Next articleMartina Stella, il perizoma in piscina è rovente: bellezza senza tempo