Inter gelata, Dumfries: tifosi nerazzurri di sasso

Cala il gelo tra i tifosi nerazzurri per l’addio sempre più imminente di Denzel Dumfries: affare in chiusura a gennaio.

Nonostante i diversi big match steccati che ne hanno compromesso il posizionamento nella classifica di Serie A, è da considerarsi tutt’altro che negativa questa prima parte di stagione dell’Inter. La squadra di Inzaghi è infatti stata in grado di centrare una qualificazione assolutamente non scontata agli ottavi di Champions, riuscendo inoltre a chiudere il proprio 2022 in campionato in crescendo. Dopo la roboante vittoria contro il Bologna, i nerazzurri hanno conquistato altri tre punti in casa dell’Atalanta, riuscendo così ad agganciare la Lazio quarta.

Calciomercato Inter gelata addio Dumfries gennaio Bayern Monaco Chelsea
Denzel Dumfries © LaPresse

Sarà ora fondamentale per la Beneamata confermare questo andamento anche al rientro dalla pausa Nazionali, vista l’esigenza di assicurarsi quanto prima possibile il piazzamento in zona Champions League. A gennaio l’attenzione della dirigenza meneghina sarà però anche e soprattutto rivolta all’importante appuntamento del calciomercato invernale. Qui l’Inter si concentrerà in particolare sul fronte cessioni, con Dumfries in primis che sembra ormai diretto al definitivo addio al club.

Calciomercato Inter, 40 milioni di euro e addio Dumfries: si decide tutto a gennaio

Calciomercato Inter gelata addio Dumfries gennaio Bayern Monaco Chelsea
Marotta e Zhang © LaPresse

Dopo le cessioni eccellenti dello scorso calciomercato estivo, che hanno portato nelle casse nerazzurre oltre 200 milioni di euro, nell’ultima sessione l’Inter non ha effettuato alcun sacrificio. Complice anche e soprattutto il mancato arrivo di Bremer, che ha così obbligato la permanenza di Skriniar, ora vicinissimo al definitivo accordo per il rinnovo di contratto. Ciò porta però alla necessità di registrare un attivo importante nelle prossime sessioni di mercato, vista la complicata situazione economica in casa Zhang.

A tal proposito, ad oggi il profilo maggiormente prediletto per la partenza è senza ombra di dubbio quello di Denzel Dumfries, che anche in questa prima parte di annata si sta confermando su ottimi ritmi di rendimento. Non sembra però destinato a perdurare il matrimonio tra il classe ’96 e l’Inter, che ha la necessità di concludere il prossimo calciomercato estivo con un attivo di ben 60 milioni di euro.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’intenzione della Beneamata sarebbe quella di perfezionare già a gennaio la cessione dell’olandese, per la quale si sono già mossi concretamente diversi top club europei, con Bayern Monaco e Chelsea in pole position. La richiesta dell’Inter è di 40 milioni di euro, cifra che dunque permetterebbe in larga parte di ripianare i conti della società senza compiere ulteriori sofferti sacrifici.

Previous articleTaylor Mega, spacco da sballo: al GF VIp è lei la regina
Next articleZoe Cristofoli, il bikini è incontenibile: lady Hernandez è da urlo