Calciomercato Inter, doppio scambio: arrivano De Paul e Gomez

Calciomercato Inter, doppio scambio: arrivano De Paul e Gomez

Rodrigo de Paul
UDINE, ITALY – JANUARY 10: Rodrigo de Paul of Udinese Calcio looks on during the Serie A match between Udinese Calcio and SSC Napoli at Dacia Arena on January 10, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

In casa Inter ci si prepara per la prossima stagione con alcuni nomi di grido ad aumentare la qualità della rosa. Il primo nome sulla lista è Rodrigo De Paul, valutato circa 40 milioni di euro e conteso anche dalla Juventus. Marotta vorrebbe inserire una contropartita tecnica più cash per ammortizzare il compenso: si parla di Lucien Agoume, attualmente in prestito allo Spezia. Classe 2002, rientra tra i profili richiesti dai friulani che da sempre preferiscono i giovani ai giocatori datati. Così facendo, l’Inter dovrebbe inserire ‘solo’ 35 milioni cash per la buona riuscita dell’affare. Tuttavia, De Paul non è l’unico argentino ad interessare i nerazzurri per la prossima stagione…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———->>>>> Calciomercato Inter, tradimento Hakimi: annuncio che fa tremare

Calciomercato Inter, doppio scambio: arrivano De Paul e Gomez

Sembra infatti che grazie a Joao Mario possa arrivare Gomez. Il centrocampista lusitano si è rilanciato con lo Sporting Lisbona ma i 10 milioni del cartellino e 3 milioni netti a stagione sono troppi per il CP, così si profila un possibile addio in estate. Secondo ‘Estadio Deportivo’, il Siviglia sembra interessato e lo vorrebbe per rinforzare il centrocampo, magari inserendo nella trattativa Gomez che ha deluso le aspettative. Vista la situazione familiare che da tempo si è inserita a Bergamo, Gomez tornerebbe immediatamente in Italia e si metterebbe a disposizione dell’Inter, con cui già a gennaio c’erano stati dei contatti. Intanto, Andrea Stramaccioni ha raccontato un retroscena di mercato ai microfoni di ‘1 Station Radio’: ”A Moratti dissi che con me avrei voluto Marco Verratti. Ci provò ma nessuno ci credeva. Rendetevi conto a che punto è il calcio italiano…“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———->>>>> Calciomercato Inter, Juve beffata: assalto in casa Lazio