La situazione precipita: Inter, doppio addio ormai certo a giugno

Clamoroso doppio addio in vista per l’Inter, che a giugno potrebbe concretamente dire addio a due titolarissimi della rosa: cala il gelo tra i tifosi nerazzurri.

Continua a non decollare la stagione dell’Inter, che dopo l’apparente ripresa con la doppia vittoria su Torino e Viktoria Plzen, è ora di nuovo costretta a fare i conti con una sconfitta, già la quarta della stagione. Questa volta la squadra di Inzaghi nulla ha potuto contro la sorprendente Udinese, autore di una vittoria per 3-1. Dopo essere passati inizialmente in vantaggio i nerazzurri sono infatti stati surclassati dalla matricola terribile di Andrea Sottil, posta oggi ad un terzo meritatissimo posto in classifica.

Calciomercato Inter addio parametro zero de Vrij Skriniar giugno 2023 difesa
Simone Inzaghi © LaPresse

Sono invece ben cinque i punti che separano l’Inter dalla vetta della classifica dopo appena sette giornate di campionato, con Inzaghi che è quindi chiamato a sfruttare al meglio questo stop di dieci giorni per ritrovare morale e idee. Si potrebbe però prefissare un futuro per nulla roseo per il club nerazzurro nell’immediato. Infatti si fanno sempre più concreti gli addii a parametro zero di due pilastri della rosa in vista del prossimo giugno.

Calciomercato Inter, il doppio addio fa gelare i tifosi: smantellamento in vista

Calciomercato Inter addio parametro zero de Vrij Skriniar giugno 2023 difesa
F.C: Inter © LaPresse

Non è certamente questo l’avvio di stagione prefissato dall’Inter, uscita ulteriormente rinforzata dal calciomercato estivo con importanti innesti quali quelli di Lukaku e Onana. La squadra di Inzaghi non sta però riuscendo a rispondere a dovere e a mettere in mostra tutte le proprie potenzialità, e sicuramente l’infortunio del bomber belga non aiuta. Uno dei punti deboli di questa Inter però, come affermato anche dallo stesso tecnico ex Lazio, è anche e la fase difensiva.

Sono infatti ben 13 i gol subiti dalla compagine meneghina in appena 9 partite totali, gol che mettono in mostra tutti i difetti di una retroguardia che pare aver perso quella solidità messa tanto in mostra la passata stagione. Inoltre, proprio questa retroguardia potrebbe concretamente essere oggetto di un vero e proprio smantellamento al termine di questa annata.

In particolare, sia de Vrij che Skriniar, sarebbero sempre più diretti all’addio a parametro zero. L’olandese a più riprese ha già rifiutato il rinnovo di contratto, mentre l’ex Sampdoria, dopo il mancato approdo al PSG, è ancora parecchio attirato dalla avances parigine, e proprio a tal proposito sarebbe molto desistente dal voler firmare il prolungamento già offerto dall’Inter. Per la Beneamata potrebbe quindi concretizzarsi uno scenario per nulla semplice da risolvere, soprattutto vista la pesante crisi economica attualmente in atto in casa Zhang.

Previous articleWanda Nara, la gatta che scotta: curve leopardate micidiali – FOTO
Next articleValeria Bigella, vestito corto e spacco esagerato