Polveriera Cagliari, Joao Pedro saluta e cambia maglia in Serie A

Dopo la retrocessione è fuga da Cagliari: tra i tanti addii in vista vi sarebbe anche quello del capitano rossoblù, Joao Pedro, pronto a cambiare maglia in Serie A in estate.

Termina come peggio non poteva la stagione del Cagliari, con un deludente 0-0 in casa del Venezia che sancisce definitivamente la retrocessione in Serie B della squadra allenata da mister Agostini, succeduto in questi ultimi match a Walter Mazzarri. Pareggio che fa ancora più male all’ambiente rossoblù, dato che, vista la pesante debacle casalinga della Salernitana, sarebbe bastato un gol per consentire ai sardi di raggiungere una salvezza su cui però evidentemente nessun membro della squadra ha veramente creduto fino in fondo.

Calciomercato Cagliari Joao Pedro cambia Roma Fiorentina Sassuolo Bologna
Joao Pedro © LaPresse

A 6 anni dall’ultima volta, torna quindi l'”incubo” Serie B per il Cagliari, che sarà chiamato già a partire dalla prossima stagione, ad un immediato ritorno nel massimo campionato italiano. Per la squadra rossoblù si prospettano però diversi addii in vista, con Joao Pedro che ad oggi sarebbe tra i più vicini alla partenza.  Il classe ’92 è infatti già nel mirino di diversi club di Serie A, pronti a sfidarsi in estate per la sua acquisizione.

Calciomercato, addio in vista anche per Joao Pedro: è già lotta in Serie A per l’italo-brasiliano

Calciomercato Cagliari Joao Pedro cambia Roma Fiorentina Sassuolo Bologna
© LaPresse

Finale di annata da dimenticare anche per Joao Pedro, che nonostante i ben 13 gol e 4 assist messi a segno in 37 partite di Serie A, è venuto a mancare proprio nel momento del bisogno del Cagliari, mettendo in mostra una prestazione da assente in campo nel match decisivo contro il Venezia. Inoltre l’italo-brasiliano, vista la retrocessione in Serie B, potrebbe, dopo ben 8 anni, aver concluso definitivamente la sua avventura in Sardegna.

Infatti l’ex Santos avrebbe intenzione di continuare a giocare a grandi livelli in Europa, con diversi club del massimo campionato italiano che sarebbero già molto interessati al suo acquisto, visto anche l’imminente contratto in scadenza col Cagliari nel 2023. In pole position troviamo Roma e Fiorentina: i giallorossi, alla ricerca di un vice Abraham di qualità, avrebbero individuato proprio nel classe ’92 il sostituto ideale dell’attaccante inglese, mentre il club viola, dato il riscatto di Piatek in forte dubbio, sarebbe anch’esso deciso a puntare su Joao Pedro in vista della prossima stagione.

Ma non è finita qui, perchè anche Bologna e Sassuolo avrebbero già messo l’attaccante nel proprio mirino, con entrambi i club emiliani pronti ad affondare in caso di troppi tentennamenti da parte delle due big precedentemente citate. Riuscirà l’italo-brasiliano a confermarsi ad alti livelli anche lontano dalla Sardegna?

Previous articleEleonora Boi, vestito troppo corto: che gambe con questi tacchi
Next articleNikita Pelizon, il perizoma infuoca il panorama: tutta Ibiza a bocca aperta