Ora Bologna sogna: un colpo dal Milan ed uno dalla Juventus

Il Bologna ha cambiato marcia nelle ultime giornate e, con l’arrivo di Thiago Motta, i rossoblu hanno scalato la classifica, fino a portarsi a ridosso della ‘parte sinistra’ della graduatoria di Serie A. Ora gli obiettivi per i rossoblu sembrano cambiare e potrebbero arrivare i rinforzi sul mercato durante gennaio.

Difficile pensare ad una qualificazione in Europa per la squadra rossoblu ma di certo il club felsineo non è intenzionato a fermarsi qui e vuole provare a scalare maggiormente le posizioni in classifica. Per questo la dirigenza potrebbe mettere a disposizione di Thiago Motta nuovi rinforzi tramite il calciomercato di gennaio.

Calciomercato Bologna, due colpi in arrivo
Thiago Motta © LaPresse

Bologna, derby stravinto col Sassuolo: ora la città è con la squadra

L’inizio di campionato è stato da dimenticare per il Bologna con la squadra in piena zona retrocessione di fatto fino alla decima giornata di campionato. Nelle ultime cinque la formazione allenata da Thiago Motta ha cambiare decisamente marcia, conquistando dodici punti sui quindici disponibili e portandosi a pari punti con la Fiorentina, alla decima posizione in classifica. L’arrivo dell’ex centrocampista di Inter e PSG sulla panchina emiliana ha cambiato marcia a Medel e compagni anche se le prime settimane non sono state positive dal punto di vista dei risultati. Il derby vinto contro il Sassuolo ha definitivamente lanciato la squadra verso altri obiettivi. Ora Sartori, con il benestare di Saputo, è pronto ad apportare qualche modifica alla rosa per renderla ancora più competitiva.

Calciomercato Bologna, due operazioni previste a gennaio

Vero che le maggiori operazioni di calciomercato verranno effettuate a giugno, ma allo stesso tempo è anche vero che gli emiliani sono pronti ad approfittare di occasioni nei prossimi mesi invernali. Gli occhi del Bologna in questo momento sono sia in casa Juventus che in casa Milan. Con i bianconeri i rapporti sono ottimi come dimostra l’affare Cambiaso, passato sotto le due torri in prestito secco. Con la stessa modalità potrebbe arrivare Rugani. Il centrale difensivo è alla ricerca di continuità per tornare a mettersi in mostra con la Juventus che rischia di perdere un patrimonio non facendo giocare il ragazzo classe 1994.

Adli piace al Bologna
Adli © LaPresse

L’altro affare potrebbe arrivare con il Milan. I rossoneri guardano con attenzione a Ferguson (come la Juventus del resto) e i due club potrebbero trovarsi a parlare molto presto. Impossibile una partenza dello scozzese a gennaio ma al Bologna potrebbe arrivare in prestito Adli con il francese che non trova spazio alla corte di Pioli. Un affare che potrebbe poi favorire l’operazione riguardante il mediano scozzese, tra i migliori del club allenato da Thiago Motta in questo momento.

Previous articleFederica Masolin ‘brasiliana’: gambe in vista e che tacchi
Next articleMelissa Satta, che doppio: dettaglio rovente in campo