Bremer, cambia tutto: tra i due litiganti, il terzo gode…

Bremer, possibile svolta sul futuro che riguarda il centrale brasiliano che è stato uno dei migliori, nel suo ruolo, la passata stagione. Non è un mistero che su di lui si siano fiondati moltissimi club pronti a fare follie pur di averlo a disposizione

Tutto questo lo sa bene il presidente Urbano Cairo che si tiene stretto il suo gioiello. Sa bene anche, però, che se dovesse arrivare una offerta a dir poco irrinunciabile lo cederà quasi sicuramente. Anche perché non ha alcuna intenzione di fare l’errore del passato, proprio quando ha avuto la possibilità di vendere Andrea Belotti ad una cifra importante. Storia ha voluto che il centravanti ha lasciato il club a parametro zero.

Bremer © LaPresse

Bremer, il prolungamento dell’accordo potrebbe non bastare

E’ vero che agli inizi di febbraio, dopo le ultime ottime prestazioni fornite dal calciatore, il patron dei granata non ci ha pensato su due volte ed ha convinto l’atleta a firmare il prolungamento del contratto almeno fino al 30 giugno del 2024. Tutto questo, però, potrebbe anche non bastare visto che le ammiratrici del centrale aumentano sempre di più. E sempre in Serie A. Non che all’estero non ne vogliano sapere di lui. Anzi, tutt’altro. Basti pensare che la Premier League ha seguito a lungo le prestazioni del calciatore. Tanto è vero che anche il Liverpool di Klopp ci ha fatto più di un pensierino, anche se la cosa è andata nel dimenticatoio. Adesso sembra essere lotta a due per il giocatore. O forse tre? Sicuro l’Inter e la Juventus si stanno dando battaglia, anche se l’impressione è una sola: nessuna delle due ha intenzioni di partecipare ad aste o altro. I colpi di scena, però, sono sempre dietro l’angolo visto che si è inserita prepotentemente un’altra squadra pronta ad effettuare un doppio sgambetto sulle inseguitrici.

Bremer, non solo Inter e Juventus: terza squadra in corsa

Bremer © LaPresse

Il Torino si sta godendo il suo nuovo capitano. Forse, però, ancora per poco tempo. Dopo Belotti anche Bremer è pronto a fare le valigie, con la differenza che il classe ’97 può far incassare a Cairo una bella somma. Se i nerazzurri ed i bianconeri non hanno ancora trovato l’accordo con il calciatore, non può che essere una buona notizia per il Napoli che è ancora alla ricerca del sostituto di Kalidou Koulibaly. Un calciatore che conosca il campionato è proprio quello che serve a Spalletti che stravede per il numero 3 dei piemontesi.

 

Previous articleElisabetta Canalis, fisico semplicemente perfetto: bikini da togliere il fiato
Next articleGuendalina Canessa, panorama mozzafiato: lei di più, troppo aderente