Aida Yespica, il bikini leopardato è una esplosione totale – FOTO

Una vera esplosione, in tutti i sensi: l’ultimo post pubblicato direttamente dal profilo ufficiale Instagram da parte di Aida Yespica sta raccogliendo quello che merita: ovvero un grandissimo successo. I suoi follower sono in estasi

Inutile stare qui a ribadire che sta ricevendo tantissimi di quei “like”, basti pensare che i numeri stanno aumentando con il passare delle ore. Stesso discorso vale anche per i commenti di approvazione che non cessano a fermarsi. Davvero da rimanere senza parole il suo ultimo contenuto che merita di essere visto con la massima attenzione da parte di tutti quanti noi. Se ancora non avete visto il tutto allora vi consigliamo di andare fino in fondo e di godervi lo spettacolo – FOTO

Aida Yespica (screenshot foto Instagram)

Aida Yespica, bikini leopardato decisamente illegale

Per noi non è mai cambiata. Da quando l’abbiamo vista e conosciuta, nella prima edizione dell’Isola dei Famosi, è sempre rimasta la stessa. Anzi, con il passare del tempo possiamo confermare che la bellissima venezuelana è migliorata sempre di più. Rimanevano incollati davanti al televisore sperando che le telecamere la inquadrassero sempre di più. Come riportato in precedenza, per lei il tempo sembra non essere mai passato. Basti pensare che la carta di identità dice che di anni ne sono 40. Sicuramente ci deve essere qualche errore visto che ne dimostra ancora la metà. La showgirl televisiva, con il passare del tempo, è diventata ancora più matura. E decisamente ancora più sexy ci teniamo ad aggiungere. Il suo ultimo post pubblicato su Instagram vale da solo il prezzo del biglietto. Davvero da rimanere senza parole. Se non ci credete allora vi consigliamo di rimanere qui con noi e di godervi lo spettacolo che a breve inizierà.

Aida Yespica, lato ‘A’ prorompente: che forme – FOTO

Aida Yespica (screenshot foto Instagram)

Ed eccola qui, più sensuale e attraente che mai. Il bikini leopardato parla da solo e merita di essere visto con la massima attenzione da parte di tutti quanti noi. Noi della redazione siamo rimasti decisamente senza parole. D’altronde, cosa mai si può dire in merito a questa vera e propria opera d’arte? Assolutamente nulla. Bisogna rimanere in religioso silenzio ed osservare il tutto come se fosse davvero un quadro. Per non parlare del suo lato ‘A’ che definire prorompente ed importante è assolutamente troppo poco. Occhi chiusi, sguardo rivolto verso il basso e si va a conquistare le discoteche di Italia.

Previous articleScelta fatta, febbre alle stelle: “Con Dybala per la Roma”
Next articleDalot torna in Serie A, Milan tradito: assalto della rivale