Accelerazione durante il Mondiale: 30 milioni per andare all’Inter

L’Inter lavorerà presto su più fronti in vista della sessione invernale di calciomercato. Tra le tematiche aperte c’è senz’altro quella relativa alla fascia sinistra, dove Robin Gosens è apparso come una semplice comparsa di lusso nelle gerarchie di Inzaghi che gli preferisce saldamente Federico Dimarco. Il tedesco è in dubbio già per l’inverno, mentre il club pensa anche ad altri esterni. 

La corsia mancina dell’Inter resta un capitolo aperto. Dimarco è esploso definitivamente mentre Gosens, pur mostrando segnali di crescita, ha giocato troppo poco, tanto da non strappare il pass per i Mondiali. Il tedesco a gennaio potrebbe anche salutare, mentre in ottica acquisti torna di moda un mancino dalla Spagna.

Calciomercato Inter, Pedraza ipotesi mancina: tra Mondiale e il prezzo fissato
Simone Inzaghi © LaPresse

Calciomercato Inter, rebus a sinistra: certezza Dimarco ma il dubbio è Gosens

L’Inter ha vissuto una prima metà di stagione piuttosto altalenante. Troppi passi falsi in campionato ed un quinto posto che andrà migliorato a partire da gennaio, mentre le cose vanno molto meglio in Europa con la qualificazione agli ottavi di Champions League in un girone di ferro. Tra i migliori di questa prima parte anche Federico Dimarco, divenuto padrone assoluto della fascia sinistra di Inzaghi, che ormai si affida costantemente a lui, venendo ripagato da ottime prestazioni come quella contro il Bologna.

A patirne la concorrenza è soprattutto Robin Gosens, ben lontano dal calciatore che sarebbe dovuto essere al momento del suo arrivo dall’Atalanta. Qualche segnale di ripresa c’è stato ed il ragazzo è anche sostenuto dalla piazza, ma le voci su un possibile approdo in Bundesliga a gennaio si inseguono. Il tedesco piace al Bayer Leverkusen, già avvicinato in coda alla scorsa estate, e non mancano eventualmente le ipotesi a sinistra per il futuro dell’Inter qualora andasse via Gosens.

Calciomercato Inter, Pedraza ipotesi mancina: tra Mondiale e il prezzo fissato

Calciomercato Inter, Pedraza ipotesi mancina: tra Mondiale e il prezzo fissato
Alfonso Pedraza © LaPresse

Borna Sosa dello Stoccarda, Vazquez del Valencia e Alfonso Pedraza del Villarreal sono tra i volti accostati con maggiore costanza alla fascia sinistra di Inzaghi. In particolare dalla Spagna battono il colpo soprattutto sul mancino del sottomarino giallo, già avvicinato alla Serie A in altre circostanze. Con la partenza di Gosens possibile ecco che tornerebbe quindi la necessità imminente di acquistare un altro mancino.

Secondo quanto evidenziato da ‘Todofichajes.com’ Pedraza sarebbe proprio l’opzione preferita ed il Villarreal dal canto suo non è contrario ad un’eventuale cessione, con il calciatore valutato 30 milioni di euro. La trattativa sarebbe ancora in fase di avvio e tutto fa pensare che con la sosta Mondiale potrebbe arrivare l’accelerazione. 

Previous articleJuventus, Vlahovic da goleador a “intermediario”: colpo bianconero!
Next articleCome con il Milan: Calhanoglu ora gela l’Inter