Veretout, ultima con la Roma: “tradimento” e passaggio alla rivale

Jordan Veretout disputa la sua ultima partita con i giallorossi. Il suo periodo con la Roma è terminato. Nonostante il suo contratto parli chiaro (scadenza il 30 giugno del 2024), da entrambe le parti non c’è più la voglia di continuare.

Lo dimostrano alcuni atteggiamenti avuti sia dallo stesso calciatore che dalla stessa società. L’unica cosa certa, a meno di clamorosi colpi di scena, è che l’atleta andrà via alla fine di questa stagione. Nella prossima sessione estiva è pronta ad arrivare una offerta importantissima per il club di Friedkin che non ha alcuna intenzione di svenderlo, ma ricevere la cifra giusta da poter investire nel prossimo mercato estivo.

Jordan Veretout © LaPresse

Roma, ultima per Veretout: sarà ancora Serie A

Quella contro il Torino è stata l’ultima gara disputata da Jordan Veretout con la maglia della Roma. Dopo due anni si interrompe il rapporto con i giallorossi. A dire il vero non è mai scoppiato il feeling tra lo stesso calciatore e la tifoseria che, in più di una occasione, lo ha invitato ad andarsene. E sarà proprio così. Lo dimostra anche l’atteggiamento avuto, pochi giorni fa, durante la cena di squadra: era l’unico assente ingiustificato. Chiaro segnale che potrebbe anche non essere voluto dagli stessi compagni che lo hanno già messo alle spalle. Anche negli schemi di Mourinho è passato in secondo piano e, da gennaio, gli è stato preferito Sergio Oliveira arrivato dal Porto. Anche il “Covid-Party” tenuto in casa sua dalla fidanzata (positiva) non è piaciuto alla società che ha deciso di multarlo. Insomma, una serie di eventi negativi hanno condizionato non poco il rapporto tra lui e la squadra. Adesso si sta cercando una sistemazione per lui nei prossimi mesi. Sarà ancora Serie A, ma con passaggio alla rivale. Un vero colpo per i supporters dei “luapcchiotti2.

Veretout, addio Roma: passaggio alla rivale di sempre

Jordan Veretout © LaPresse

La Roma è intenzionata ad ascoltare tutte le offerte per il suo tesserato, a patto che arrivi quella giusta (si parla di una cifra che si avvicina ai 15 milioni di euro). Quella che potrebbe seriamente arrivare dalla Juventus che è alla ricerca di un giocatore in quel ruolo.

Ad Allegri il calciatore piace molto, anche perché non si tratta affatto della prima volta che il francese viene accostato ai bianconeri. La volontà è quella di chiudere subito, anche se potrebbero arrivare offerte proprio dalla Ligue 1 dove non si esclude un suo possibile ritorno.

Previous articleElodie “infiamma” il Duomo di Milano: top esplosivo e gonna mini
Next articleDe Rossi è pronto: prima panchina in Serie A ad un passo