Torino-Sampdoria Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino

Belotti Inter
Belotti (Getty Images)

Proseguirà questa sera con il primo dei due posticipi del lunedì, la nona giornata del campionato di calcio di Serie A 2020-2021. In diretta dallo stadio Grande Torino, l’incontro fra i padroni di casa granata e gli ospiti della Sampdoria, match in programma dalle ore 18:30. Male il Toro in queste prime otto giornate di campionato, con la compagine piemontese che ha ottenuto fino ad oggi solamente cinque punti a seguito di una sola vittoria, due pareggi e ben cinque capitolazioni. L’ultima sconfitta bruciante è giunta la scorsa settimana, la trasferta di San Siro contro l’Inter. La squadra allenata da Giampaolo stava conducendo l’incontro addirittura per due reti a zero grazi al gol di Zaza al 47esimo e dell’ex Ansaldi su rigore al 62esimo. Poi, nel giro di cinque minuti il club di Conte era riuscito a riequilibrare l’incontro prima con Alexis Sanchez al 64esimo e poi con Romelo Lukaku al 67esimo. Il nazionale belga aveva quindi trovato il gol del 3 a 2 all’84esimo, poi Lautaro Martinez aveva fissato l’incontro sul 4 a 2 finale trovando il gol al 90esimo. Senza dubbio migliore l’avvio di stagione della Sampdoria, che invece di punti ne ha ottenuti fino ad oggi 10, grazie a tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte. Sette giorni fa la squadra di Ranieri ha affrontato il Bologna in casa perdendo due a uno, gol di Regini (autorete) e di Orsolini per gli emiliani, e rete di Thorsby per i liguri. <<<Inter-Torino 4-2 Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO>>>

Torino-Sampdoria Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino

Al termine della partita delle ore 18:30 qui su Direttagoal.it troverete i voti, gli highlights, le pagelle il tabellino del match.

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Lyanco 6, Bremer 5,5, R. Rodriguez 5,5 (70′ Murru 6); Singo 6,5, Meité 7, Rincon 6, Linetty 6, Ansaldi 5,5 (70′ Verdi 6,5); Belott 7i, Zaza 6. Allenatore Giampaolo (in panchina Conti)
SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero 7; Bereszynski 6, Yoshida 5,5 (46′ Tonelli 6), Ferrari 5,5, Augello 5; Candreva 7,5, Thorsby 6, Ekdal 5 (46′ Adrien Silva 6), Jankto 5,5 (46′ Damsgaard 6); Verre 5,5 (46′ Gabbiadini 6,5); Quagliarella 7 (83′ Ramirez 6). Allenatore Ranieri (in panchina Benetti)
Ammoniti: Tonelli, Lyanco, Benetti, Ferrari
Marcatori: Belotti, Candreva, Quagliarella, Meitè

CLICCA QUI PER GOL E HIGHLIGHTS