Tennis, Madrid: sorteggio da brividi per Sinner, che calendario

Jannik Sinner ed altri italiani sono pronti a scendere in campo dalla prossima settimana a Madrid per il torneo Masters 1000 che può regalare grandi soddisfazioni per quello che riguarda la classifica ATP degli azzurri.

Sinner Madrid calendario
Sinner © Getty Images

Sinner, che calendario a Madrid

Come accaduto già a Monaco, il calendario che attende Jannik Sinner per il torneo Masters 1000 di Madrid non sarà semplicissimo. L’azzurro esordirà contro Pella nella giornata di lunedì con il quale non ha precedenti, così come il possibile secondo turno quando di fronte potrebbe trovare Struff. A preoccupare però è l’eventuale ottavo di finale quando il giovane altoatesino se la potrebbe vedere contro Nadal, re della terra rossa ed in particolare feeling con la capitale spagnola giocando in casa.

LEGGI ANCHE >>> CLASSIFICA SINNER, SCALATA A MAGGIO

Sinner, calendario Madrid
Sinner © Getty Images

Sinner, possibile incrocio con Nadal

Dopo la partita con Djokovic a Monaco quindi, possibile un nuovo scontro con uno dei mostri sacri di questo sport. Partite che aiuteranno il classe 2001 a crescere ulteriormente, venendo considerato uno dei possibili numeri uno della classifica ATP futura. Diminuiscono però le chance di vederlo ancora più in alto in classifica se non dovesse riuscire ad avere un percorso abbastanza lungo nel torneo iberico. Il talento italiano ha però dimostrato di essere in grande forma e di poter mettere in difficoltà ogni avversario con il suo stile di gioco. Al momento Sinner si trova alla posizione numero 18 in classifica con la possibilità concreta di scalare la graduatoria almeno di due posti.

LEGGI ANCHE >>> BEFFA SINNER A MADRID

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jannik Sinner (@janniksin)

Nella parte bassa del tabellone occhio al possibile derby tra Berrettini e Fognini in ottica secondo turno. Una partita molto importante per i due tennisti azzurri che sono alla ricerca di punti per migliorare la propria classifica. Berrettini vuole provare a dare l’assalto alla nona posizione di Schwartzman, mentre Fognini vuole risalire la china dopo essere sceso fino alla posizione numero 28.

Previous articleMonaco-Lione streaming, no Rojadirecta
Next articleMilan, col Benevento un big si gioca la conferma