Serie A, colpo di scena clamoroso: ritorno incredibile

Il Serie A potrebbe verificarsi un ritorno clamoroso. Dopo giorni molto concitati, la società potrebbe assumere una decisione che ha del sorprendente. Dopo essere stata rifiutata sarebbe pronto un clamoroso ritorno. Tutto dovrebbe decidersi in queste ore. I tifosi sono totalmente spiazzati.

Sono giorni concitati in Serie A. Dopo un turno di campionato che ha regalato risultati clamorosi, ci sono stati e ci saranno diversi ribaltoni sia da un punto di vista tecnico sia da un punto di vista societario.

Panchina Salernitana, torna Nicola
Panchina Salernitana

Svolta in panchina in Serie A

Nei prossimi giorni, infatti, si insedierà il nuovo consiglio di amministrazione della Juventus. L’obiettivo del nuovo corso bianconero è quello di riportare il club bianconero sui fasti della gestione precedente. Nove scudetti, sette coppe Italia e due finali di Champions raggiunte rappresentano un retaggio importante che renderà a Ferrero, nuovo presidente della Juventus, più complicata quella che, in un certo senso, è una corsa su Andrea Agnelli. La Juventus, con la nuova società, proverà a rilanciarsi già a partire dalle prossime gare. Saranno dei mesi importanti per la squadra bianconera dove in gioco saranno il futuro di molti che costituiscono la parte tecnica della compagine piemontese. Su tutti Massimiliano Allegri che, in un certo senso, si gioca molto della sua permanenza sulla panchina anche nella prossima stagione. Il tecnico, a dire il vero, avrebbe ancora altri due anni di contratto, ma, comunque, il tecnico livornese resta in bilico. Le otto vittorie consecutive che hanno portato la squadra bianconera a ridosso del podio, però, non consentono all’allenatore di stare tranquillo.

Salernitana, torna Nicola
Nicola © LaPresse

Serie A, la Salernitana alla ricerca di un allenatore

Nel calcio, in certe occasione non esiste la riconoscenza. Chiedere a Davide Nicola. L’allenatore lo scorso anno fu protagonista di una straordinaria ed avvincente avventura con la Salernitana. Il tecnico raccolse una squadra in una situazione difficile tanto che Walter Sabatini, allora DS del club granata, dichiarò che le possibilità che il club potesse salvarsi erano stimate intorno al 7%. La sfida, però, Davide Nicola l’ha vinta consentendo alla Salernitana di salvarsi. Dopo un buon inizio di campionato positivo, la Salernitana ha cominciato il 2023 con un pareggio con il Torino e due sconfitte con Milan e Atalanta. Quest’ultima è stata una vera e propria disfatta. Un clamoroso 8-2 che ha spinto il presidente Iervolino a prendere la drastica decisione di esonerare il tecnico granata.

Serie A, clamoroso Salernitana: Iervolino pensa di richiamare Nicola

La Salernitana ha provato a contattare diversi tecnici. Da Eusebio Di Francesco a Leonardo Semplici passando per Roberto D’Aversa. Proprio l’ex allenatore della Sampdoria è stato in pole per diverse ore per diventare il tecnico della compagine campana. Il contratto di soli sei mesi proposto da Iervolino e alcune pendenze a carico della Sampdoria, hanno spinto l’allenatore a rifiutare la proposta. In queste ore, quindi, sta circolando la voce che vorrebbe Davide Nicola di nuovo sulla panchina della Salernitana. Una chiusura di una vicenda inaspettata e clamorosa.

 

Previous articlePenalizzazione Juventus, la verità sui punti in meno in classifica
Next articleStefania Orlando, il nudo è servito: lenzuola bollenti, perizoma da sogno