Scelta fatta, salta un titolarissimo: bocciatura pesante all’Inter

Non ha iniziato col piede giusto la stagione l’Inter di Simone Inzaghi, che in cinque giornate di Serie A disputate ha già incassato ben due sconfitte pesanti, contro Lazio e Milan, incrinando fortemente le proprie certezze. Non mancano critiche per tutti ma un titolarissimo in particolare è nel mirino dei tifosi. 

Dopo la pesante sconfitta nel derby di campionato contro il Milan è arrivata una pioggia di critiche sull’Inter, che ha iniziato a rilento la stagione. Troppi gol subiti, tanta disattenzione ed un futuro che sembra nebuloso. Un titolare è nel mirino dei tifosi che ‘chiedono’ a gran voce un cambio di gerarchie: Handanovic in panchina.

Inter, rivoluzione Inzaghi: "Fuori Handanovic"
Simone Inzaghi ©LaPresse

Inter, inizio lento in stagione: serve una scossa

Tre vittorie e due sconfitte nelle prime cinque giornate di Serie A per l’Inter di Simone Inzaghi, che non sta riuscendo a trovare la continuità di rendimento e risultati sperata. I nerazzurri infatti dopo aver battute le cosiddette piccole, Lecce e Spezia, sono crollati clamorosamente a Roma contro la Lazio, prima di tornare a vincere con la Cremonese e ritornare ancora a perdere nel derby contro il Milan. Un ottovolante di emozioni e risultati poco costanti che certificano un processo di stabilizzazione ancora agli albori per la squadra di Simone Inzaghi, che soprattutto dal punto di vista difensivo sembra aver fatto notevoli passi indietro rispetto al recente passato.

La retroguardia subisce e concede troppo: ben 8 i gol subiti nelle prime 5 di campionato per l’Inter che dovrà registrare la retroguardia magari con una scossa anche dal punto di vista della formazione. De Vrij e Bastoni tra i più criticati del reparto insieme al solito Samir Handanovic, che anche dopo il derby è finito nel mirino dei tifosi. Intanto dalla panchina scalpita Andrè Onana che attende ansioso e speranzoso il suo momento da titolare.

Inter, Handanovic non convince del tutto: i tifosi scelgono Onana

Inter, rivoluzione Inzaghi: "Fuori Handanovic"
André Onana ©LaPresse

Il dualismo tra Handanovic e Onana era a dir poco scontato al momento dell’annuncio ufficiale del forte portiere del Camerun ex Ajax, che avrebbe chiaramente dovuto mettere del pepe sulle gerarchie interne di Inzaghi. Qualche leggera imperfezione di Handanovic non è stata perdonata dai tifosi che su Twitter chiedono a gran voce un passo indietro e un cambiamento drastico nelle gerarchie. In tanti infatti vorrebbero titolare Onana con il capitano in panchina:

La differenza di età tra Onana ed Handanovic inoltre è evidente, così come appare chiaro che prima o poi nel corso della stagione un avvicendamento, almeno di prova ci dovrà essere visto il valore del secondo portiere.

Previous articleWanda Nara, top incontenibile: un lato ‘A’ troppo esagerato
Next articleRibaltone totale, c’è l’incontro: cambia il futuro di Milinkovic-Savic