Roma-Napoli, conferenza Ancelotti jr post gara

ROMA NAPOLI, ANCELOTTI JR IN CONFERENZA– Non c’era Carlo Ancelotti oggi a Roma in occasione della sfida del suo Napoli contro i giallorossi. Il tecnico di Reggiolo, espulso da Giacomelli durante la partita con l’Atalanta, non ha potuto partecipare dalla panchina alla trasferta degli azzurri. Al suo posto il figlio, Davide, che ha guidato oggi Insigne e compagni da bordo campo.

Ancelotti jr ha anche parlato in conferenza stampa al termine della gara, finita 2-1 per i padroni di casa , commentando così la partita.

Ancelotti jr in conferenza

Abbiamo fatto male la prima parte, i primi 20′, poi la squadra si è aggiustata, ha creato e non ha concretizzato quanto meritava in quel momento. Il secondo tempo è andato in maniera diversa, speravamo di fare meglio ma non ci siamo riusciti“.

Obiettivo ora? “Tracciare un bilancio dopo 10 gare è presto, la situazione è questa, il rendimento è altalenante e dobbiamo concentrarci sul mostrare sempre la nostra miglior versione. Dobbiamo essere sempre la squadra che siamo stati in determinante partite, partendo da martedì”.

La squadra, sono convinto, è migliorata rispetto alano scorso. Come ho detto il problema è avere continuità di rendimento perché quando andiamo al massimo siamo una squadra che può competere per stare al vertice“.

Oggi il Napoli ha perso meritatamente: “Non siamo stati superiori, la Roma a tratti ha giocato meglio di noi. Non abbiamo raccolto quanto fatto per 20′ buoni del primo tempo e questo ci ha abbattuto, questo non deve succedere“.

ROMA NAPOLI SOSPESA PER CORI DISCRIMINATORI

 

Previous articleEsonero Kovac, Bayern umiliato: allenatore a rischio
Next articleRoma-Napoli 2-1, Fonseca nel post gara: “Grande atteggiamento”