Recupero Bologna-Inter, c’è il ricorso ma la data è già scelta

Bologna-Inter, continua a tenere banco il caso della gara da recuperare per i nerazzurri: il ricorso dei campioni d’Italia ma c’è già la data

Dopo il pareggio con la Fiorentina, l’Inter ha perso contatto ulteriormente dal Milan in vetta alla classifica. I campioni d’Italia si sono infilati in una serie di risultati negativi che difficilmente si sarebbe potuta immaginare soltanto un paio di mesi fa, quando sembravano lanciatissimi verso la riconferma e verso lo scudetto della seconda stella.

Data recupero Bologna-Inter
Inzaghi © LaPresse 

Bologna-Inter, ricorso disperato per i nerazzurri

Al ritorno dalla pausa a fine mercato, i nerazzurri guardavano Milan e Napoli, alle loro spalle, staccate di quattro punti. La squadra di Inzaghi aveva, tra l’altro, una gara disputata in meno e dunque un vantaggio potenziale di sette punti. Con la possibilità, con gli scontri diretti con rossoneri e azzurri, di aumentare il divario in maniera quasi definitiva. E così sembrava poter essere fino al 75′ del derby, quando l’Inter era avanti con un gol di Perisic e in quel momento con un potenziale +10 sul Milan. Invece, la doppietta di Giroud ha ribaltato non solo la stracittadina, ma anche l’inerzia totale del campionato. In sette gare, appena una vittoria, quella con la Salernitana, quattro pareggi e due sconfitte, per appena sette punti. E così, ora, anche vincendo il recupero con il Bologna, per la gara non disputata a gennaio, l’Inter sarebbe a -3 dal Diavolo e a pari punti con il Napoli. Dopo la pausa, oltretutto, ci sarà la sfida di Torino con la Juventus. Anche per questo motivo, l’Inter sta insistendo per far valere le sue ragioni quanto alla gara del Dall’Ara. La società ha presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni contro la decisione di far disputare il match e chiedendo la vittoria a tavolino per 3-0.

Bologna-Inter, la data del match al Dall’Ara

Recupero Bologna-Inter, c'è il ricorso ma la data è già scelta
Stadio Dall’Ara in Bologna © LaPresse

Un ricorso che però molto difficilmente verrà accolto. Precedenti alla mano, ci sono tutti gli elementi per pensare che venga riconosciuta l’esimente della forza maggiore a favore del Bologna e dunque per far sì che venga disposta in maniera definitiva la disputa della partita. A questo punto, si può già prevedere quando rossoblù e nerazzurri scenderanno in campo allo stadio Dall’Ara. Il Collegio di Garanzia del Coni, verosimilmente, dovrebbe riunirsi non prima di tre settimane. A quel punto, la prima data utile per disputare la sfida sarebbe quella del 27 aprile, visto che il 19 l’Inter scenderà in campo contro il Milan nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. Meno probabile che si opti per il 4 maggio.

Previous articleVIDEO Jovana Djordjevic, parole scottanti: “Mi piace…”, Isola in fiamme
Next articleCristina Buccino, tacchi e vestito trasparente dietro: si vede tutto