Porto-Roma, Florenzi piange al fischio finale

Porto-Roma, Florenzi piange al fischio finale.

Porto-Roma, Florenzi in lacrime

La Roma saluta la Champions League uscendo negli ottavi di finale della competizione perdendo per 3-1 in casa del Porto. I giallorossi hanno subito il gol decisivo su calcio di rigore al minuto numero 115 per via di un fallo evitabile di Florenzi. L’esterno giallorosso ha infatti trattenuto un avversario per la maglia con la palla lontana. Il classe 1991 è scoppiato in lacrime al fischio finale della sfida con il portiere avversario Casillas che ha provato a consolarlo ma con l’esterno che ha continuato a lungo a coprirsi il viso. <<< PORTO-ROMA, GIALLOROSSI ELIMINATI >>>