Gosens non basta: l’Inter ha trovato l’erede di Perisic

Il mercato dell’Inter ruota tanto intorno al futuro di Ivan Perisic. Il rinnovo dell’esterno croato è in bilico con la Juventus alla finestra estremamente interessata. In caso di addio al suo posto torna di moda anche un vecchio pallino. 

L’Inter è divisa tra permanenza e addio di Ivan Perisic. La scadenza si avvicina e la forbice tra domanda ed offerta non accenna ad avvicinarsi, mentre la Juventus inizia a farci pensieri concreti. In caso di partenza un nome è già alla finestra.

Perisic via: Kostic al suo posto
Perisic © LaPresse

Calciomercato Inter, Perisic tra rinnovo e addio con l’ombra della Juventus: la situazione

Una volta conclusa la propria stagione, l’Inter dovrà tornare a pensare in modo deciso e concreto al calciomercato, con un paio di finestre aperte ancora tutte da esplorare. In primis la situazione rinnovi, col contratto di Ivan Perisic, calciatore decisivo quest’anno, che è in scadenza a giugno 2022. Il discorso sull’eventuale prolungamento verrà ripreso solo al termine di questa annata, anche per non distogliere lo sguardo dall’ultima decisiva sfida di campionato.

I nerazzurri potrebbero, con l’aggiunta di ulteriori bonus, alzare l’ultima offerta di circa 4 milioni netti più bonus ad un totale di poco inferiore ai 5 milioni. Numeri ancora lontani da quelli richiesti da Perisic e dal suo entourage che chiede da tempo 6 milioni di euro. Questa la cifra che invece potrebbe mettere sul piatto la Juventus con un biennale per provare a strapparlo dalle mani dei rivali dell’Inter.

Una situazione che rischia di finire con l’addio ma che Cassano, come evidenziato alla ‘BoboTV’ non manda giù: “Mi fa girare le palle Marotta quando parla di Perisic. Ma si è accorto che ha fatto una stagione clamorosa? Marotta, invece di fare il cinema, sta facendo harakiri. Devi dare quello che chiede, non è una figurina, ha fatto la miglior stagione della sua vita. Ha una qualità impressionante, l’Inter deve ripartire da questa base, in primis da Perisic. Non sia mai che Perisic vada altrove, si riparte con un handicap clamoroso anche se c’è Gosens. Marotta, meno sceneggiate e dagli tre anni di contratto e bisogna incatenarlo ad Appiano”.

Calciomercato Inter, Gosens e il ritorno di fiamma per Kostic: il post Perisic

Perisic via: Kostic al suo posto
Filip Kostic ©LaPresse

Pareri differenti invece sui social da parte dei tifosi dell’Inter, ben consapevoli dei paletti economici da rispettare ed anche del valore di Robin Gosens, sostituto eventuale già acquistato a gennaio. Su Twitter inoltre c’è anche chi già prefigura un arrivo di Kostic al posto di Perisic:

Previous articleCostume troppo stretto per Melissa Satta: lo zoom rende tutto rovente
Next articleFanny Neguesha, intimo trasparente e tutto in vista: atmosfera rovente